Home Page
Comité de Patronage
Commercial Directory - 2016
History of the Old Almanach de Gotha
Gallery - Old Gotha Bookplates
Sovereign Houses - Index
Mediatized Houses - Index
Non-Sovereign Houses - Index
Royal Families of the World - Index
Higher Nobility of Europe - Index
Nobility of the World - Index
Official Royal Websites
Royal Birthday Calendar
Quotations on Monarchy
Diana - Princess of Wales
Catherine - Duchess of Cambridge
HRH Prince George of Cambridge
Dukes of Hohenberg
Early Kings of Sweden - Norway - Denmark
Richest Monarchs and Royals
Abbreviations
European Titles and Prefixes
Chivalric Orders of Knighthood
Royal Exhibitions and Events - 2016
Royal Web Links Directory - 2016
Charities Directory - 2016
Jesus Christ
Kingdom of Albania
Principality of Andorra
Duchy of Anhalt - Part I
Duchy of Anhalt - Part II
Empire of Austria-Hungary - Part I
Empire of Austria-Hungary - Part II
Empire of Austria-Hungary - Part III
Empire of Austria-Hungary - Part IV
Grand Duchy of Baden
Kingdom of Bavaria
Kingdom of Belgium
Empire of Brazil
Kingdom of Bohemia
Duchy of Brunswick
Kingdom of Bulgaria
Kingdom of Croatia
Duchy of Courland
Kingdom of Dalmatia
Kingdom of Denmark
Kingdom of France
Kingdom of the French
Empire of the French
Kingdom of Finland
Kingdom of Galicia and Lodomeria
Kingdom of Georgia
German Empire
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland - Part I
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland - Part II
Kingdom of Greece
Kingdom of Hannover
Electorate of Hesse-Kassel
Landgraviate of Hesse-Kassel
Landgraviate of Hesse-Philippsthal
Landgraviate of Hesse-Philippsthal-Barchfeld
Grand Duchy of Hesse and by Rhine
Landgraviate of Hesse-Homburg
Principality of Hohenzollern-Hechingen
Principality of Hohenzollern-Sigmaringen
Duchy of Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Duchy of Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glucksburg
Principality of Schwarzburg-Rudolstadt
Principality of Schwarzburg-Sondershausen
Kingdom of Hungary
Holy Roman Empire
Holy Vatican State - Part I
Holy Vatican State - Part II
Kingdom of Iceland
Kingdom of Ireland
Kingdom of Italy
Principality of Liechtenstein
Principality of Lippe
Kingdom of Lithuania
Grand Duchy of Luxemburg
Order of St John
Grand Duchy of Mecklenburg-Schwerin
Grand Duchy of Mecklenburg-Strelitz
Duchy of Modena
Empire of Mexico
Principality of Monaco
Kingdom of Montenegro
Kingdom of Naples
Kingdom of The Netherlands
Kingdom of Norway
Grand Duchy of Oldenburg
Ottoman Empire
Kingdom of Portugal
Duchy of Parma
Kingdom of Prussia
Principality of Reuss - Elder Line
Principality of Reuss - Younger Line
Kingdom of Romania
Empire of Russia - Part I
Empire of Russia - Part II
Kingdom of Sardina
Grand Duchy of Saxe-Weimar-Eisenach
Duchy of Saxe-Meiningen
Duchy of Saxe-Altenburg
Duchy of Saxe-Coburg und Gotha - Part I
Duchy of Saxe-Coburg und Gotha - Part II
Kingdom of Saxony
Principality of Schaumburg-Lippe
Kingdom of Scotland
Kingdom of Serbia
Kingdom of Spain
Kingdom of Sweden
Kingdom of Sicily
Grand Duchy of Tuscany
Kingdom of the Two Sicilies
Principality of Waldeck
Kingdom of Wurttemberg
Kingdom of Yugoslavia
Mediatized Houses
House of Arenberg
House of Auersperg
House of Bentheim
House of Bentinck
House of Castell
House of Colloredo
House of Croy
House of Erbach
House of Esterhazy
House of Fugger
House of Furstenberg
House of Harrach
House of Hohenlohe - Part I
House of Hohenlohe - Part II
House of Isenburg
House of Khevenhuller
House of Konigsegg
House of Kuefstein
House of Leiningen
House of Leyen
House of Lobkowicz
House of Looz und Corswarem
House of Löwenstein
House of Metternich-Winneburg
House of Neipperg
House of Oettingen
House of Orsini-Rosenberg
House of Ortenburg
House of Pappenheim
House of Platen-Hallermund
House of Puckler und Limpurg
House of Quadt
House of Rechberg
House of Rechteren-Limpurg
House of Salm-Salm
House of Salm-Reifferscheidt
House of Starhemberg
House of Sayn-Wittgenstein
House of Schaesberg
House of Schlitz von Gortz
House of Schonborn
House of Schonburg
House of Schwarzenberg
House of Solms
House of Stolberg
House of Thurn und Taxis
House of Toerring-Jettenbach
House of Trauttmansdorff
House of Waldbott
House of Waldburg
House of Wied
House of Windisch-Gratz
House of Wurmbrand-Stuppach
Princely and Ducal - AI
Princely and Ducal - AII
Princely and Ducal - BI
Princely and Ducal - BII
Princely and Ducal - BIII
Princely and Ducal - BIV
Princely and Ducal - BV
Princely and Ducal - CI
Princely and Ducal - CII
Princely and Ducal - CIII
Princely and Ducal - CIV
Princely and Ducal - DI
Princely and Ducal - DII
Princely and Ducal - EI
Princely and Ducal - FI
Princely and Ducal - FII
Princely and Ducal - GI
Princely and Ducal - GII
Princely and Ducal - GIII
Princely and Ducal - HI
Princely and Ducal - HII
Princely and Ducal - HIII
Princely and Ducal - II
Princely and Ducal - JI
Princely and Ducal - KI
Princely and Ducal - LI
Princely and Ducal - LII
Princely and Ducal - LIII
Princely and Ducal - LIV
Princely and Ducal - MI
Princely and Ducal - MII
Princely and Ducal - NI
Princely and Ducal - NII
Princely and Ducal - NIII
Princely and Ducal - OI
Princely and Ducal - PI
Princely and Ducal - PII
Princely and Ducal - PIII
Princely and Ducal - PIV
Princely and Ducal - RI
Princely and Ducal - RII
Princely and Ducal - RIII
Princely and Ducal - SI
Princely and Ducal - SII
Princely and Ducal - SIII
Princely and Ducal - SIV
Princely and Ducal - TI
Princely and Ducal - TII
Princely and Ducal - UI
Princely and Ducal - VI
Princely and Ducal - WI
Princely and Ducal - WII
Nobility of Holy Roman Empire - I
Nobility of Holy Roman Empire - II
Nobility of Holy Roman Empire - III
Nobility of Holy Roman Empire - IV
Nobility of Holy Roman Empire - V
British Peerage Part I
British Peerage Part II
British Peerage Part III - A
British Peerage Part III - B
British Peerage Part IV
Higher Nobility I
Higher Nobility II
Higher Nobility III
Higher Nobility IV
Higher Nobility V
Higher Nobility VI
Higher Nobility VII
Higher Nobility VIII
Higher Nobility IX
Higher Nobility X
Higher Nobility XI
Higher Nobility XII
Higher Nobility XIII
Higher Nobility XIV
Higher Nobility XV
Higher Nobility XVI
Nobility of Armenia
Nobility of Albania
Nobility of Austria
Nobility of Belgium
Nobility of Denmark
Nobility of Netherlands
Nobility of Finland
Nobility of France
Nobility of Germany
Nobility of Hungary
Nobility of Italy
Jacobite Nobility
Jewish Nobility
Nobility of Lithuania
Nobility of Malta
Nobility of Mexico - Brazil
Nobility of Norway
Nobility of Poland - Part I
Nobility of Poland - Part II
Nobility of Russia
Nobility of Spain
Nobility of Sweden
Nobility of Switzerland
Nobility of Ireland
US Colonial Families - Part I
US Colonial Families - Part II
Indian Princely Families and States
Nobility of China
Nobility of the Ottoman Empire
Kingdom of Morocco
Kingdom of Bhutan
Empire of China
Kingdom of Egypt
Empire of Ethiopia
Empire of Haiti
Kingdom of Hawaii
Empire of Persia
Kingdom of Iraq
Kingdom of Jordan
Empire of Korea
Kingdom of Tahiti
Kingdom of Tunisia
Kingdom of Nepal
Kingdom of Libya
Empire of Vietnam
Kingdom of Cambodia
Kingdom of Madagascar
Sultanate of Oman
Kingdom of Bahrain
Kingdom of Swaziland
Kingdom of Afghanistan
Sultanate of Brunei
Sultanate of Zanzibar
Kingdom of Rwanda
Kingdom of Laos
Kingdom of Tonga
Kingdom of Saudi Arabia
Empire of Japan
State of Qatar
United Arab Emirates
Kingdom of Lesotho
Malaysia
State of Kuwait
Kingdom of Thailand
Kingdom of Burundi
Kingdom of Yemen
Mughal Empire

Thumbnail for version as of 10:50, 26 July 2010 

The Non-Sovereign Princely
and Ducal Houses of Europe
Volume III - PI

 PRINCELY HOUSE OF PAAR

The members of this family bear the title Graf or Gräfin Paar together with the formal appellation of Illustrious Highness. 

KARL, Fst Paar (Brieg 6 Jan 1806-Vienna 17 Jan 1881); m.Vienna 30 Jul 1832 Ida Pss von und zu Liechtenstein (Eisgrub 12 Sep 1811-Vienna 27 Jun 1884)

1a) Guidobaldine Josephine Maria Sophia (5 Jul 1833-14 Jan 1904)

2a) KARL Johann Wenzel Fst Paar (Bechin, Bohemia 7 Jul 1834-Vienna 21 Apr 1917); m.Vienna 28 May 1866 Leopoldine Mkgfn Pallavicini (Vienna 7 Oct 1845-Kardasch-Recetz 26 Oct 1928)


1b) Ida (Vienna 1 Mar 1867-Netschetin 9 Aug 1945); m.Vienna 2 Aug 1890 Alphons Gf von Mensdorf-Pouilly (Boskowitz 16 Aug 1864-Brünn 20 Jun 1935)

2b) Alfons (Kardasch-Redetz 14 May 1868-Laibach 22 Sep 1903); m.Vienna 23 May 1901 Eleonore Pss zu Windisch-Grätz (Graz 17 Oct 1878-Lugano 2 Jan 1977)


1c) ALFONS Maria Ernst Karl Leopold Fst Paar (Vienna 15 Dec 1903-Hartberg 20 Apr 1979); m.Vienna 15 Sep 1931 Sophia Gfn von Schlitz gen.von Görtz (b.Rome 13 May 1906)


1d) ALFONS WENZEL Maria Wilhelm Victor Carl Pius Fst Paar (b.Morcote, Tessin 31 May 1932); m.Lugano (civ) 23 Jan 1969 (rel) 25 Jan 1969 (div 1982) Marie Gabrielle von Mallinckrodt (b.Sünching 7 Nov 1946)


1e) Désirée Henriette Eleonore Marie Angela Sophie (b.Sorengo 8 Nov 1969); m.Como 26 Jun 1993 Nicolo Filippo von Wunster (b.Bergamo 4 Feb 1962)

2e) Hubertus Carl Stephan Maria Alfons Georg (b.Sorengo 11 Dec 1971)

 

2d) Carl Eduard Ernst Maria Alfons (b.Prague 4 Jan 1934)

3d) Eleonore Margarete Maria Amélie Sophie Elisabeth (b.Prague 11 May 1937); m.Lugano (civ) 12 Nov 1960 (rel) 19 Nov 1960 Carlo Cicogna Mozzoni Cte di Terdobbiate (Cuggiono 12 Nov 1922-Bisuschio 20 Mar 1979)

 

3b) Gabriele (Kardasch-Recetz 22 Aug 1869-Loosdorf 11 Feb 1945); m.Vienna 23 Aug 1898 Alfons Amadeus Gf und Mkgf von Piatti (Vienna 21 Feb 1866-Loosdorf 29 Sep 1940)

4b) Alfred (24 Mar 1871-25 Sep 1871)

5b) Wenzel Maria Laurenz (Kardasch-Recetz 5 Sep 1878-Vienna 14 Nov 1964)

6b) Alexander Karl Maria Hugo (Vienna 1 Apr 1882-Vienna 15 Nov 1955)

7b) Eduard Maria Leopold Gratian (Vienna 18 Dec 1884-Vienna 16 Aug 1945)

 

3a) Eleonore Ida Marie (Bechin 1 Aug 1835-Vienna 16 Mar 1913); m.Vienna 8 Jan 1856 Ernst Gf Hoyos-Sprinzenstein (Vienna 18 Jun 1830-Stichsenstein 21 Aug 1903)

4a) Rudolf Johannes (Bechin 17 Aug 1836-Vienna 14 Sep 1873); m.1st Vienna 7 Aug 1864 Antonia Gfn Meraviglia-Crivelli (Milan 4 May 1840-Vienna 10 Nov 1867); m.2d Graz 12 Feb 1872 Anna Gfn von Stürgkh (Graz 1 Feb 1842-Vienna 15 Oct 1922)


1b) Carl Rudolf (3 Jun 1865-28 Jun 1897)

2b) Ernst Rudolf Maria (Vienna 5 Nov 1867-Vienna 7 Nov 1932); m.Vienna 19 Jun 1918 Martha Zauner (Vienna 12 Oct 1884-Bad Ischl 16 Jul 1942)


1c) Rudolf Anton Georg Ernst (Vienna 4 Dec 1915-Innsbruck 1976); m.Vienna 22 Sep 1942 (div 1965) Elisabeth Anna Rothe (b.Biala, Upper Silesia 1 Jul 1907)

 

5a) Eduard Maria Nicolaus (5 Dec 1837-1919)

6a) Josephine (Vienna 1 Jan 1839-Vienna 6 Feb 1916); m.1st Vienna 3 Jun 1861 Ladislaus Gf von Falkenhayn (8 Jun 1823-Vienna 2 Feb 1865); m.2d Vienna 19 Mar 1879 Jaromir Gf Czernin von und zu Chudenitz (Vienna 13 Mar 1818-Petersburg 26 Nov 1908)

7a) Aloys (Berlin 19 Nov 1840-Vienna 5 Feb 1909)

8a) Franziska (Vienna 10 May 1842-Vienna 4 Feb 1881); m.Vienna 3 Jun 1862 Leopold Gf Podstatzky-Lichtenstein (Teltsch, Moravia 25 Jun 1840-Abbazia 17 Feb 1902)

9a) Marie (Bechin 8 Sep 1843-26 Jan 1914)

10a) Leontine (Bechin 5 Nov 1844-Vienna 18 Apr 1912); m.Vienna 28 Nov 1867 Oswald Gf von Kielmansegg (Herrenhausen 17 Jul 1838-Schrattenau 24 Sep 1896)

11a) Henriette (21 Feb 1848-21 Sep 1848)

12a) Sophie (12 May 1850-Vienna 10 Jun 1874); m.5 May 1873 Karl Oliver Gf Wallis von Karighmain (26 Jul 1837-1917)

 

PRINCELY HOUSE OF PATERNÒ

Part I

Line One

Roberto d'Embrun (1050- + dopo il 1085), membro della Casa Sovrana dei Conti di Barcellona e Provenza. Egli era un pronipote di Bernardo Tagliaferro, della Casa di Barcellona, Conte di Urgel che sposò Toda di Provenza, figlia del Conte di Embrun, Forcalquier e Gap.

Roberto Barcellona-Provenza-d'Embrun, il cui stemma era appunto quello della Sovrana Casa di Barcellona, stemma che da allora divenne anche lo stemma della Casa Paternò, seguì il Gran Conte Ruggero in Sicilia attorno al 1070 e, per avere conquistato la cittadina di Paternò, ne assume la signoria feudale e ne prese il cognome.

Egli fu Signore di Buccheri e di Aylbacar.

 

A2. Gualterio, Arcivescovo di Palermo dal 1113.

 

A1. Costantino, Conte di Buccheri.

= Olibria di Mongiolino

 

B1. Roberto (+ post 1122/1134), Conte di Buccheri. Egli appare quale firmatario, insieme a Ruggero, figlio del Gran Conte e Manfredi, figlio del Gran Conte, in un documento di una donazione del 1122 che il Conte Enrico, figlio del Marchese Manfredi, fa al monastero di Santa Maria in Licodia

 

C1. Costantino (+ 8-4-1168), Conte di Buccheri, Conte di Butera, Conte di Martana, e castellano di Paternò.

= Matilde de Avenel, dell'Aquila, nipote di Ruggero II Re di Sicilia. Matilde era figlia di Rainaldo dell'Aquila vivente nel 1105 + a Catania 30/12/1126, Conte di Avenel, e di Adelicia, Contessa di Collesano, di Adrano (dal 1140) e di Caltanissetta. Adelicia era a sua volta figlia di Rainulfo d'Alife (+ 1139), della celebre Casa Drengot, Conte di Avellino e Conte di Montescaglioso e di Matilde d'Altavilla (+1136), Contessa di Collesano ed Adrano. Matilde era figlia del Gran Conte Ruggero. (+ castello di Caltanissetta, 1166).

 

D1. Ruggero (+ post 1193/1197), Signore di Mongiolino, Conte di Buccheri e Signore di Paternò

= Gaudiosa, figlia di Matteo Bonello

D2. Simone (+ post 1197), Conte di Buccheri e Signore di Paternò, miles.

 

E4. Tommaso

= Miuccia Maletta

 

F1 Olivella

= 1297 Enrico Grimaldi, Patrizio Genovese, dei Signori di Monaco

 

E3 Stefano, Abate di Santa maria di Valle di Josafatta 1233

E2 Roberto, Priore di Centurie, 1216-1219

E1. Federico [Signore di Paternò]

 

F7 Cipresso, combatte per Giacomo II Re d'Aragona e lo seguì in Spagna (1292).

Diede origine a una linea catalana estinta nel XVII secolo. Si ricordano di questa Linea: Ximene che ottenne per la famiglia Paternò il perpetuo dominio di Minorca (cfr Mugnos); Hugo, Ammiraglio della Grande Armata; un secondo Cypres, che nel 1429 espugnò la fortezza di Deca e che l'11 febbraio del 1453, a Zaragoza, tenne al Sacro Fonte l'Infante Ferdinando, divenuto poi Re Cattolico; Sancho, Maestro razionale d'Aragona, Gonzales, che sposò (1502) Isabella d'Aragona, pronipote del Re Giovanni II e figlia di Don Alonso, Conte di Ribagorce Ai membri di questa linea fu inoltre accordato dal Re il particolare privilegio di non potere essere mai sottoposti a pena di prigionia o di morte, se non per reati contro la fede Cattolica o contro il Re.

F6 Giacomo (+1310), Priore della Cattedrale di Catania

F5 Simone (+1279), Monaco della cattedrale di Catania

F4 Giovanni, Monaco della Cattedrale di Catania (1273)

F3 Enrico

F2 Matteo, Giudice di Catania (1301 e 1306)

=..... Parisio, figlia di Filippo, Luogotenente di Mastro Giustiziere, Conte di Pagano e Gualterio

F1 Gualterio, I° Barone del Burgio e delle Saline, Luogotenente del Maestro Giustiziere di Sicilia nel 1300 ca.

= Polissena Maletta

 

G1. Benedetto (+ 1344), II° Barone del Burgio, Regio Milite, Giudice di Catania Cavallerizzo del Re Ludovico I di Sicilia.

= Costanza degli Aniciti

 

H1. Nicola, III° Barone del Burgio e, dal 1344, 1° Barone del Pantano

Salso, Camerlengo del Regno di Sicilia nel 1340.

a)= Falcona de Falconi

b)= Giovannella Spadafora

 

I1. Giovanni, detto "il Vecchio", I° Barone del Pantano Salso, I°

Barone della Nicchiara investito nel 1392, IV° Barone del Burgio investito nel 1393, I° Barone del Murgo, Signore di Maucino, Beliscari, Binvini e Trifiletta, Vicesecreto di Siracusa, Maestro Razionale della magna Regia Curia del Regno di Sicilia a vita dal 1397, carica ricoperta fin allora da Ludovico d'Aragona, Vicario Generale del Regno di Sicilia dal 1398.

= Sibilla Spadafora

J1 Nicola detto "il Maggiore" (+ 1428), I Barone della

Floresta investito il 26-3-1399, I Barone della Terza

Dogana dal 1423, Giudice di Catania (1422), Reggio Consigliere (diploma del Re Alfonso del 1422)

a)= Alvira Reggio, figlia di Jacinta di Mantova, diretta discendente di Federico II

b)= Caterina Lancia

Questi fu il capostipite della Linea dei Conti di Butera; dei Principi di Sperlinga e Manganelli; dei Duchi di Roccaromana e Marchesi del Toscano; dei Marchesi di Sessa e Principi di Montevago; dei Duchi di Furnari; ecc

For his issue see HERE (J1) - Second Block

J2 Benedetto, Ambasciatore di Re Martino, al Papa Bonifacio IX (1393) e poi al Papa Alessandro V, Giurato di Catania nel 1413, 1416, 1419 e 1426

= ...... de Massaro

= Jacinta di Sosa

 

K1 Giovanni, detto Vinciguerra, I Barone del Pantano Salso (1432)

= Agata Bonajuto dei Baroni di Cavaliera

Da cui la Linea dei Baroni del Pantano Salso che si estinse nel XVI secolo con Baldassarre, VI Barone del Pantano salso (1541)

 

K2 Rodrigo (1409-1477), Ambasciatore di Catania (1451), nove volte Giurato di Catania

a) = Bona Orioles dei Baroni di San Pietro

b) = Bettuzza Crujllas, Baronessa di Caltabiano

 

L1 (a) Giovanni (+1511), Vescovo di Malta (1478), Arcivescovo di Palermo (1489), Cardinale di S.R.C. (1510), Presidente del Regno (1506-1509). E' sepolto nella Cripta del Duomo di Palermo

 

J3. Gualterio (1381 + 1432), V Barone del Burgio dal 1407; Barone dei Porti e delle Marine della Val di Noto (1407); Barone del Portolonato di Girgenti (1417); Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca (1423); I° Barone di Imbaccari (1425); Protonotario del Regno di Sicilia (1425); Ambasciatore degli Aragona presso il Papa Martino V; sposa (1411) Elisabetta Ventimiglia, figlia di Enrico VII Conte di Geraci e di Bartolomea d'Aragona, dei Conti di Cammarata.

Egli è capostipite di varie Linee, di cui sopravvivono quelle dei Principi di Biscari, dei Duchi di Carcaci, dei Marchesi di San Giuliano, dei Principi di Valdisavoja, dei Marchesi di Raddusa e dei Marchesi di Regiovanni, dei Duchi di San Nicola e di Pozzomauro.

For his issue see HERE (J3) - Third Block

 

J4 Arrigo, Pretore di Palermo (1377)

= Agata Asmari

 

K1 Bernardino, Vescovo di Malta (1455)

 

G2 Rainero, Reggio Milite (1314)

 

H1 Gualterio, Regio Milite

= 1338 Imperiale degli Anciti

 

I1 Niccolò, Regio Milite

= Giovanna Filingeri, dei baroni di San Marco

 

SECOND BLOCK
(J1) Discendenza di NICOLA il Maggiore (+ 1428), I° Barone della Floresta, I° Barone della Terza Dogana.

 

J.1.Nicola, I° Barone della Floresta e I° Barone della Terza Dogana di Mare del Regno, Giudice di Catania (1415-1422), Reggio Consigliere (diploma del Re Alfonso del 1422)

a) = Alvira Reggio, discendente di Federico II. Al loro matrimonio intervenne la Regina Maria di Sicilia, che donò un medaglione gemmato con il ritratto di Martino d'Aragona.

b)= Caterina Lancia

 

K1. (ex 1°) Benedetto, II Barone della Floresta

= Margherita di Taranto

 

L1. Cola, III Barone della Floresta (investito nel 1453), Ambasciatore di Catania presso il Vicerè.

= Isolda Campsore, feudataria dei Terraggi di Licata

 

M1. Beneditello (+ 1483), IV Barone della Floresta, Barone del Castello di Catania e delle saline di Nicosia. Istituisce erede il nipote figlio della sorella.

M2. Margherita

= Tommaso Tornambene

 

L2. Pietro detto "il Vecchio", quattro volte Senatore di Catania ed Ambasciatore al Viceré (1467), Patrizio della città di Catania

= Eufemia Campixano

 

M1. Guglielmo

 

K2 (ex 1°) Antonio, II Barone della Terza Dogana, nove volte Giurato della Città di Catania, otto volte Ambasciatore di Catania,

= Giovanna di Taranto

 

L8 Alvaro (+23.5.1523), Senatore Romano, Giurato, Ambasciatore alla Regina, al Viceré, Patrizio di Catania, Protesse le arti ed in particolare protesse Antonello Gagini cui affidò il portale della cappella dei Paternò nella Chiesa di Santa Maria di Gesù, una cappella nella chiesa di San Gregorio ed un'altra cappella nell'Abbazia di Algira.

= Leonora Paternò, dei Baroni di Imbaccari

L7 Garita

L6 Albira

= G. Scammacca dei Baroni del Murgo

L5 Leonora

= 1449 Mainitto Lanolina

L4 Jaime, Abate di Algira, Vescovo di Malta (1447, su nomina di Papa Eugenio IV), Ambasciatore (1470) al Viceré Lope Ximen Durrea, ottenne la riforma del Buxolo, Vicario Generale Apostolico della Sede Vescovile di Catania (1471).

L3 Gualterio, Ambasciatore di Catania

L2 Corrado, Paggio del Re Alfonso

L1. Giovanni, Camerlengo del Regno di Sicilia, III Barone della Terza Dogana (investito nel 1479), Regio Camerario del Regno di Sicilia, ambasciatore presso i Papi Eugenio IV (1444) e Sisto IV (1472), Strategoto di Messina (1468), la più alta carica dopo quella di Viceré o Presidente del Regno.

= Allegranza Asmundo, figlia di Adamo, Presidente del Regno di Sicilia nel 1433

 

M1. Alfonso, IV Barone della Terza Dogana

= 1450 Francesca Castello dei Baroni di Pietrarossa

 

N1 Giovannello, V Barone della Terza Dogana (1502)

=Francesca Moncada, figlia di Pietro, Barone della Ferla

 

O1 Alfonsello, VI Barone della Terza Dogana (1516), Maestro di Campo di Carlo V

= Lauriella Castello di Biscari

 

P1 Marcello, VII Barone. della Terza Dogana,

 

Q1 Margherita (+1603), VIII Baronessa della Terza Dogana.

 

M2 Sigismondo detto "il Virtuosissimo", Ambasciatore in Aragona nel 1492, Regio

Milite. Nel 1518 ottenne dal Carlo II (poi Imperatore Carlo V) il privilegio a favore della città di Catania detto: "Terza Sorella" che equiparava Catania a Palermo e Messina e la elevava a dignità di Capitale del Regno.

a) = Leonora Caruso dei Baroni di Spaccaforno

b) = Alda Moncada dei Baroni della Ferla

Da cui la Linea estinta dei Baroni delli Manganelli di cui Giovan Battista fu I Barone (1639) e Lorenzo ne fu II Barone (1666)

 

M3 Aluisi, Regio Milite, Speron d'Oro, Patrizio di Catania nel 1504, 1513 e 1520.

= 1490 Lucrezia Ventimiglia dei Baroni di Buscemi

 

N1. Francischello (+ 1538), Capitano di Giustizia di Catania nel 1498 e 1507, Senatore di Catania (1504-1505), Patrizio (1500 e 1538)

= 1520 Leonora La Markisana

 

O1. Alvaro (+ 1584), Senatore di Catania nel 1545, Regio Milite nel 1556, Istituì il Monte di Pietà a Catania. Ebbe la concessione del titolo di "Don" (Privilegio di Filippo II 1565), Barone di Castelluzzo investito nel 1576.

= 1538 Margherita Seminara, figlia di G. Battista, Reggente del Supremo

Consiglio d'Italia a Madrid.

 

P1 Don Pietro (+ 1595), Senatore di Catania nel 1588, 1594 e 1596, Patrizio di Catania .

= 1586 Margherita La Valle dei Baroni di Cugno

 

Q1 Don Alvaro (+ 1654), Regio Cavaliere, diviene Chierico da vedovo.

= 1627 Leonora Margarita di Mauro

Q2 Don Francesco (+ 1653), Regio Milite, quattro volte Senatore di Catania, sette volte Ambasciatore, due volte Patrizio, Capitano d'Armi del Regno di Sicilia.

= 1624 Maria Lazzari

 

R1 Don Pietro (+ 1654), Capitano di Giustizia di Catania nel 1646, Senatore di Catania (1652)

R2 Don Alvaro (+ 1662), Capitano di Giustizia di Catania nel 1660, Senatore di Catania nel 1636, 1644, 1649 e 1655.

= 1655 Isabella Sigona

 

S1 Don Francesco (+ 1686), Regio Cavaliere, Chierico da giovane ma rinuncia; IV Barone delli Manganelli (investito nel 1681).

= 1680 Francesca Bonajuto .

 

T1 Don Alvaro (+ ucciso nel terremoto di Catania 11-1-

1693), V Barone delli Manganelli.

 

S2 Donna Maria, (+1693)

= Don Luigi Gaetani, II Principe del Cassero

S3 Don Antonio (+ 1708), III Barone delli Manganelli investito nel 1667 dopo la rinuncia del cugino Lorenzo; rinuncia a favore del fratello e ancora VI Barone delli Manganelli investito nel 1694 alla morte del nipote Don Alvaro; Regio Cavaliere, Senatore e Capitano di Giustizia di Catania.

a) = 1679 Nausica Scammacca dei Baroni di Armicci

b) = 1702 Angelica Asmondo

 

T1 (ex 1°) Donna Leonora (+ 1737)

= 1698 Diego Paternò Castello Barone di Salamone e Sant'Alessio

T2. (ex 1°) Don Giuseppe Alvaro (+1722), VII Barone delli Manganelli investito nel 1713, Ambasciatore di Catania per ricevere a Palermo il nuovo Re Vittorio Amedeo II di Savoia, Re di Sicilia (1713).

Vittorio Amedeo assunse il titolo di Re davanti ai sette rappresentanti del Regno, fra i quali c'era Giovan Battista Paternò, Duca di Aci Ficazzari.

= 1708 Agata Asmundo dei Baroni di Gisira.

 

U1 Donna Angelica (1709 -1726),

morta novizia.

U2 Don Antonio Alvaro (1710 + infante).

U3 Donna Nausica (1712 + infante).

U4 Don Antonio Alvaro (1713-1769), VIII Barone delli Manganelli (1737), Regio Cavaliere, I Barone del Mastronotariato

=1730, Donna Agata Tedeschi, dei Baroni di Buxalca

 

V3 Donna Maria Eustacchia

=1758 Don Francesco san Martino, Principe di Pardo

V2 Don Antonino (1733-1800), I Duca di Palazzo, Gentiluomo di Camera con esercizio di Re Ferdinando III, Tesoriere del Regno.

V1 Don Giuseppe Alvaro (1732-1802), I° Principe di Sperlinga, I Principe di Manganelli, II Duca di Palazzo, IX Barone di Manganelli, II Barone del Mastronotariato

= 1757 Donna Liboria Petroso, Baronessa di Pollicarini

For his issue see HERE (Second Block - 1) la Linea dei Principi di Sperlinga e di Manganelli

 

O2 Don Giovanni, Senatore di Catania (1565 e 1570), fu insignito da Filippo II del titolo di Don per lui e la sua discendenza.

= 1571 Caterina Tabuso

 

P1 Don Jacopo (+1636), Regio Milite, Senatore di Catania (1609, 1623,

1629, 1630, 1636), Patrizio di Catania

= 1594 Maria di Giovanni

= Agata Sapuppo dei Baroni di Schisò

 

Q1 Don Vincenzo Giovanni (1595-1635),

= Maria La Valle, Baronessa di Schisò

 

R1 Don Francesco (1631-1693), Regio Milite, Secreto di Catania

= 1648, Atonia Pataria

 

S1 Don Giovanni, (+1696), Senatore di Catania

= 1679, Anna Tedeschi

 

T1 Don Giovan Battista (+1776), Barone di Schisò

= 1705, Orteca Tedeschi

 

U1 Don Giovanni Antonio (1716-1789)

= 1762, Donna Giuseppa Anzalone

 

V1 Don Giova Battista (1768-1830)

=1812, Donna Giuseppa Paternò della Porta di

Jaci

 

W1 Don Antonino (1827-1893), I Marchese del

Toscano, Gentiluomo di Camera con Esercizio del Re Ferdinando II delle Due Sicilie.

(a) = 1843 Donna Liboria Paternò, dei Principi di Sperlinga

(b) = 1846, donna Agata Alessi

For his issue see HERE (Second Block - 2) la Linea dei Duchi di Roccaromana

 

P2 Don Vincenzo (+1639), .Capitano di Catania,

= Isabella Tedeschi dei Baroni di Buxiarca

 

Q1 Don Pietro (1612-1652), I° Barone di Aci Ficazzari (1640) poi sacerdote e Tesoriere della Cattedrale di Catania

= Innocenza Tedeschi dei Baroni Buxiarca

 

R1 Don Bernardo (+1682), II Barone di Aci Ficazzari, Senatore di Catania

= Anna Abbatelli

 

S1 Don Giovan Battista, III Barone di Aci Ficazzari, Ambasciatore al Vicerè, Ambasciatore al Duca di Savoia (1713) in occasione della sua elevazione al trono di Sicilia.

= 1683 Maria Silvia Asmundo, dei Marchesi di San Giuliano

 

T1 Vincenzo Benedetto (+1752) IV Barone di Aci Ficazzari,

Cavaliere di San Giacomo della Spada,

= 1703, Anna Maria Tedeschi, dei Baroni del Toscano e

di Mandrie

 

U1 Don Giuseppe Maria, V Barone di Aci Ficazzari,

I Duca di Furnari (1757), Capitano Giustiziere di

Catania

 

V1 Don Vincenzo Benedetto, II Duca di Furnari, VI Barone di Aci Ficazzari, Senatore (1790. 1795, 1797), Patrizio di Catania (1781)

= 1769, Atonia Reggio dei Principi di Aci

 

W1 Don Giuseppe Maria (1773-1844), III

Duca di Furnari, VII Barone di Aci

Ficazzari

= 1795, Donna Agata Giorni, dei Duchi

d'Angiò

W2 Don Giovanni Battista (+1867), IV Duca di Furnari, VIII Barone di Aci Ficazzari

= Francesca Scammacca dei baroni della Bruca

 

X1 Don Vincenzo (+1909), V Duca di Furnari, IX Barone di Aci Ficazzari

 

T2 Don Giuseppe, I° Barone di Villasmundo (1716), I° Marchese Asmundo Paternò (1756), I° Marchese di Sessa (1756), ecc

For his issue see HERE (Second Block - 3) la Linea dei Principi di Montevago e Marchesi di Sessa

 

K3. (ex 1°) Jayme, Vescovo (1449) e Abate di Agyra.

K4. (ex 2°) Mazziotta (+ in battaglia 1439), Cavaliere dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme.

K5. (ex 2°) Isabella

= Giovan Francesco Viperano, figlia di Matteo Viperano, Mastro Razionale del Regno

K6. (ex 2°) Miuzza

K7. (ex 2°) Carlo, Cavaliere dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, nel 1454 fu nominato dal Re Alfonso capitano dell'isola di Malta.

K8. (ex 2°) Paolo

= Germana Guerrera

 

L1. Giovanni Antonio, Almirato e Maestro Portulano di Catania.

= ............

 

M1. Alvaro

= Laura, figlia di Aluisi Paternò di Sperlinga e di Lucrezia Ventimiglia

 

N1. Giovanni Battista

= Caterina Gaetani

N2. Giovanni Francesco

N3. Ursilico, gesuita con il nome di Girolamo.

 

M2. Giovan Filippo, Ambasciatore al Viceré, Giurato della Gran Corte, nel 1530 fu nominato dall'Imperatore Carlo V suo Commissario Generale a Malta con il compito di consegnare l'isola di Malta ai Cavalieri del celebre Ordine. Ciò fece, riservando al Re di Sicilia l'Alta Sovranità sull'isola riconosciuta cob l'omaggio annuale di un falcone che i cavalieri facevano al Re

= Giovanna di Fimia

 

N1. Caterina

= 1536 Petruccio Paternò III e poi VII Barone d'Aragona

 

K9. (ex 2°) Agnese, monaca benedettina.

K10. (ex 2°) Salimbene

K11. (ex 2°) Damiano

 

 

(Second Block - 1) Linea Principi di Sperlinga, Prinicipi di Manganelli, Duchi di Palazzo

 

Don Giuseppe Alvaro (1732-1802), I Principe di Sperlinga, I Pincipe di Manganelli, II Duca di Palazzo, IX Barone di Manganelli, II Barone del Mastronotariato

= 1757 Donna Liboria Petroso, Baronessa di Pollicarini

 

A1 Don Antonino Alvaro (1763-1831), II Principe di Sperlinga, II Principe di Manganelli, III Duca di Palazzo, X Barone di Manganelli, Mastro Notaro del Senato

= 1781 Donna Corradina Paternò Castello dei Baroni della Sigona

 

B1 Don Giuseppe Alvaro (1784-1838), III Principe di Sperlinga, III Principe di Manganelli, IV Duca di Palazzo, XI Barone di Manganelli, Gentiluomo di Camera con Esercizio di S.M, Senatore. Intendente di Messina, Catania, Palermo e dell'Abruzzo Cit.

= 1814 Silvia Asmundo

 

C1 Don Antonino Alvaro (1817-1888), IV Principe di Sperlinga, IV Principe di Manganelli, V Duca di Palazzo, XII Barone di Manganelli, V Barone del Mastronotariato, Principe di Castelforte, Gentiluomo di Camera con esercizio del Re delle Due Sicilie, Pretore di Palermo.

a) = 1834, Donna Giuseppina Massa (+ 1837), V Principessa di Castelforte, VII Duchessa di Castel di Aci,

b) = 1840, Donna Clementina Alliata, figlia di Don Giuseppe, VII Principe di Villafranca

 

D1 (ex 2) -Donna Silvia, (1840-1900)

= Don Giuseppe Antonio Lanza Filingeri, Principe di Mirto

D2 (ex 2) - Don Giuseppe Alvaro (1842-1916), V Principe di Sperlinga, V Principe di Manganelli, VI Duca di Palazzo, XIII Barone di Manganelli, ecc

a) = 1864, Donna Felice Monroy, dei Principi di Pandolfina (+1865)

b) = 1868, Donna Vincenzina Arezzo, dei Baroni di Donnafugata (matrimonio annullato)

c) = 1881, Angela Torresi

 

E1 Donna Maria Clementina (1868-1947), Baronessa di Donnafugata e di San Giuseppe

= 1888, Gaetan Combes

E2 Donna Maria Concetta (1869-1908)

= 1889 Francesco Marullo dei Principi di Castellacci

E3 ex 3- Don Antonino Alvaro (1879-1937), VI Principe di Sperlinga, VI Principe di Manganelli, VII Duca di Palazzo, XIV Barone di Manganelli, ecc

= 1901, Vittoria Caparra dei Conti di Montala

 

F1. Donna Angela (1901-1973), VII Principessa di Sperlinga, VII Principessa di Manganelli, VIII Duchessa di Palazzo, XV Baronessa di Manganelli, Dama di Corte Onoraria della Regina d'Italia

= Don Flavio Borghese, XII Pr. di Sulmona, VIII Principe di Manganelli (17.9.40Regio Decreto di assenso al mantenimento del titolo di Principe di Manganelli in Casa Borghese)

 

E4 Donna Felicia (1880-1960)

= 1904 Don Vincenzo Paternò Castello, XI Principe di Biscari

 

E5 Donna Silvia (1886-1977)

= 1907, Don Francesco Bonaccorsi, I Principe di Reburdone, Barone di Reburdone, Marchese e Barone di Casalotto, Barone di Ganseria, ecc

 

 

(Second Block - 2) Linea Duchi di Roccaromana, Marchesi del Toscano

 

Don Antonino (1827-1893), 1 Marchese del Toscano, Gentiluomo di Camera con Esercizio del Re Ferdinando II delle Due Sicilie.

(a) = 1843 Donna Liboria Paternò, dei Principi di Sperlinga

(b) = 1846, donna Agata Alessi

 

A1 (ex b) Don Giovan Battista (1847-1916), II Marchese del Toscano, V Duca di Roccaromana

= 1867, Donna Maria Teresa Caracciolo, V Duchessa di Roccaromana, Principessa di Caspoli

 

B1 Don Antonino (1869-1962), III Marchese del Toscano, VI Duca di Roccaromana,

= Giovanna Cannizzaro, dei Baroni di Belmontino

 

C1 Don Giovan Battista, IV Marchese del Toscano, VII Duca di Roccaromana,

Balì Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta

= 1931, Donna Lucia Paternò Castello, dei Duchi di Carcaci

 

D1 Don Antonio, V Marchese del Toscano, VIII Duca di Roccaromana, Cavaliere di Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta

= 1969, Paola Zalum

 

E1 Don Giovanbattista (1969)

= 2003 Joy Gardner Marzotto

 

F1 Donna Elisabetta Benedetta (2007)

F1 Donna Bianca Maria Benedetta (2008)

 

 

E2 Donna Flaminia

E3 Donna Lucilla

 

D2 Don Lucio (1939), dei Marchesi del Toscano e dei Duchi di Roccaromana

= 1967 Marcella Lanzetta

 

E1 Donna Atonia Maria

E2 Don Alessandro

 

F1 Don Lucio

 

B2 Don Lucio (1871-1955), I Marchese Paternò Caracciolo

= Donna Giulia De Zunica, dei Duchi di Castellina, dei Principi di Cassano

 

C1 Don Giovan Battista (1899-1991), II Marchese Paternò Caracciolo, Principe di Cassano, Cavaliere di On. e Dev. dello SMOM

 

A2 Don Giuseppe (1849-1886), dei Marchesi del Toscano

= 1886 Donna Agata Paternò Castello dei Duchi di Carcaci

 

B1 Don Giovanni (1878-1933), Cavaliere di Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, dei Marchesi del Toscano

= 1903 Giovanna dei Baroni Lanolina

 

C1 Don Giuseppe (1909-1969), Cavaliere di Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, dei Marchesi del Toscano

= 1937, Cecilia Arcidiacono

 

D1 Don Giovabattista (1938-2000)

= Adriana Albanese

 

E1 Don Giuseppe (1969)

= Barbara Cocco

 

F1 Donna Cecilia (2001)

F2 Don Giovanbattista (2006)

 

E2 Don Antonio (1969)

E3 Donna Cecilia (1970)

E4 Don Michele (1971)

 

C2 Don Luigi, dei Marchesi del Toscano

= 1942 Alessandra Grattarola

 

D1 Don Stefano (1942-1960)

D2 Don Attilio (1944-2004)

= 1969, Lucia dei Marchesi Palermo

 

E1 Don Luigi (1970)

E2 Donna Alessandra (1972)

E3 Don Raimondo (1973)

 

D3 Donna Carla (1950)

 

C3 Don Riccardo (1913-1995), Balì Gran Croce di Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, dei Marchesi del Toscano

= 1939, Donna Maria Bonaccorsi dei Principi di Reburdone

 

D1 Donna Giovanna (1941)

= 1962 Marchese Giulio Cattaneo della Volta

D2 Donna Silvia (1943)

= 1967 Alfio Pugliesi Casentini

D3 Don Massimo (1945-2004), dei Marchesi del Toscano

= 1971 Maria Luisa, dei Marchesi Genovese Zerbi

 

E1 Don Riccardo (1972)

E2 Don Domenico (1975)

E3 Donna Maria (1978)

 

D4 Don Francesco (1948), dei Marchesi del Toscano

= 1988 Renata Alves dos Santos

 

E1 Don Ruggero (1990)

E2 Don Roberto (1991)

E3 Donna Maria Regina (1995)

 

C4 Don Ettore (1919), Cavaliere di Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, dei Marchesi del Toscano

= 1941 Maria Antonietta, dei Conti Vittorelli

 

D1 Don Gian Luigi (1942), dei Marchesi del Toscano

= 1971, Donna Barbara, dei Principi Notarbartolo di Sciarpa

 

E1 Donna Stena (1974)

E2 Don Ettore (1980)

 

D2 Donna Elisabetta (1943)

 

A3 Don Guglielmo (1865-1956), dei Marchesi del Toscano

= 1886 Giulia Torresi

 

B1 Don Antonio Alfredo (1887-1964)

= 1927, Anna dei Baroni Beneventano

 

C1 Don Guglielmo (1928)

= 1953 Elisa Magno

 

D1 Don Antonio (1958)

D2 Donna Annalisa (1959)

 

B2 Don Michelangelo, Marchese sul cognome, Marchese di Campochiaro del Poggio, Gran Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia, cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, decorato con 1 medaglia d'argento e due medaglie di bronzo al Valor Militare

= 1921 Giorgina Cusmano Torresi

 

 

 

 

(Second Block - 3) Linea Marchesi di Sessa, Principi di Montevago

 

Don Giuseppe (1694-1772), I Barone di Villasmundo (1716), I Marchese Asmundo Paternò (1756), I Marchese di Sessa (1756), I Barone di Collabascia, Luogotenente di Maestro Giustiziere del Regno di Sicilia (1770), Giudice della Gran Corte Criminale, Presidente del Concistoro e del Commercio (1751), Presidente del R. Patrimonio e Luogotenente di Gran Camerlengo (1761)

= 1719, Isabella Paternò Castello dei Marchesi di San Giuliano

 

A1. Don Consalvo (1720-1785), II Barone di Villasmundo, II Marchese Asmundo

Paternò, II Marchese di Sessa, II Barone di Collabascia, Senatore di Palermo (1783)

= 1744, Maria Alliata dei Baroni di Solanto

 

B1 Don Giuseppe, III Barone di Villasmundo, III Marchese Asmundo Paternò, III Marchese di Sessa, III Barone di Collabascia, Cav di On e Dev dello SMOM

= 1766 Angela de Gregorio, figlia del Marchese di Squillace, Cavaliere del Toson d'oro, Cavaliere di San Gennaro

= 1790, Maria Carmela de Gregorio, dei Marchesi del Parco Reale

 

C1 Don Consalvo (1769 - 1831), IV Barone di Villasmundo, IV Marchese Asmundo Paternò, IV Marchese di Sessa , IV Barone di Collabascia

= Donna Teresa Gravina Cruyllas dei Principi di Montevago

 

D1 Donna Maria Angiola, Principessa di Montevago

D2 Don Giuseppe (1871), V Barone di Villasmundo, V Marchese Asmundo

Paternò, V Marchese di Sessa , V Barone di Collabascia

 

C2 Don Giovan Battista, Barone di Villasmundo, Pari del Regno di Sicilia

C3 Don Camillo

= sua nipote, Donna Maria Angiola, Principessa di Montevago

 

D1 Don Giuseppe, II Principe di Montevago, VI Barone di Villasmundo, VI

Marchese Asmundo Paternò, VI Marchese di Sessa , VI Barone di Collabascia

D2 Don Gaetano (1832-1915), III Principe di Montevago, VII Barone di Villasmundo, VII Marchese Asmundo Paternò, VII Marchese di Sessa , VII Barone di Collabascia

= 1882 Rosalia Petrucco

 

E1 Don Gaetano (1883-1929), IV Principe di Montevago, VIII Barone di Villasmundo, VIII Marchese Asmundo Paternò, VIII Marchese di Sessa, VIII Barone di Collabascia

 

C4 Don Franco

= Teresa Grono

 

D1 Don Giuseppe Giovanni Salvatore

= Caterina Von Kirchner

 

E1 Don Emanuele (1847-1936), I Marchese Paternò, IX Barone di Villasmundo, IX Marchese Asmundo Paternò, IX Marchese di Sessa, IX Barone di Collabascia . Illustre Chimico di fama mondiale. Senatore e Vice Presidente del Senato del Regno, Professore honoris causa dell'Università di Cambridge

= 1878 Giuseppa Vassallo Paleologo

 

F1 Don Giuseppe, Marchese, X Barone di Villasmundo, X Marchese Asmundo Paternò, X Marchese di Sessa, X Barone di Collabascia, Cav. di On. e Dev. dello SMOM, Ufficiale della Legion d'Honeur

= 1906, Nobile Aida Fusco Pace, dei Patrizi di Ravello

 

G1 Don Emanuele (1907-1973), Marchese, XI Barone di Villasmundo, XI Marchese Asmundo Paternò, XI Marchese di Sessa, XI Barone di Collabascia.

G2 Don Ludovico (1908-1982), Marchese, XII Barone di Villasmundo, XII Marchese Asmundo Paternò, XII Marchese di Sessa, XII Barone di Collabascia.

= 1933, Carla Beatrice dei Marchesi Solari

 

H1 Donna Emanuela (1938)

H2 Donna Monica (1940)

H3 Don Consalvo (1943), Marchese, XIII Barone di Villasmundo, XIII Marchese Asmundo Paternò, XIII Marchese di Sessa, XIII Barone di Collabascia.

= 1963 Nobile M. Teresa Dettori

I1 Donna Beatrice (1971)

I2 Don Giuseppe (1972)

H4 Donna Olivella (1944)

G3 Donna Giuseppina (1910)

G4 Don Gianfranco (1913)

G5 Don Francesco (1919)

G6 Don Antonello (1927)

= 1967 Costanza della Rosa Prati, dei Marchesi di Collecchio

H1 Donna Maria Ida (1974)

H2 Donna Giovanna (1977)

A2 Don Giovan Battista, Giudice della Gran Corte (1760), Reggente della Giunta di Sicilia (1776-1780), Presidente della Gran Corte e Luogotenente di Maestro Giustiziere (1787), Cav. di On. e Dev. dello S.M.O.M

 

Part II

Coat of Arms of Alfred, Duke of Saxe-Coburg and Gotha.svg   File:Heraldic Royal Crown of the Kingdom of the Two Sicilies.svg   Coat of Arms of Alfred, Duke of Saxe-Coburg and Gotha.svg
Official Website of the Almanach de Saxe Gotha
Copyright Held © 1995-2016 - All Rights Reserved
Protected by U.S. and International Copyright Laws
Website Email: information@almanachdegotha.org
 
 

bentley.jpgcartier-cartier.jpgbugatti.gif

This site  The Web