Home Page
Comité de Patronage
Commercial Directory - 2016
History of the Old Almanach de Gotha
Gallery - Old Gotha Bookplates
Sovereign Houses - Index
Mediatized Houses - Index
Non-Sovereign Houses - Index
Royal Families of the World - Index
Higher Nobility of Europe - Index
Nobility of the World - Index
Official Royal Websites
Royal Birthday Calendar
Quotations on Monarchy
Diana - Princess of Wales
Catherine - Duchess of Cambridge
HRH Prince George of Cambridge
Dukes of Hohenberg
Early Kings of Sweden - Norway - Denmark
Richest Monarchs and Royals
Abbreviations
European Titles and Prefixes
Chivalric Orders of Knighthood
Royal Exhibitions and Events - 2016
Royal Web Links Directory - 2016
Charities Directory - 2016
Jesus Christ
Kingdom of Albania
Principality of Andorra
Duchy of Anhalt - Part I
Duchy of Anhalt - Part II
Empire of Austria-Hungary - Part I
Empire of Austria-Hungary - Part II
Empire of Austria-Hungary - Part III
Empire of Austria-Hungary - Part IV
Grand Duchy of Baden
Kingdom of Bavaria
Kingdom of Belgium
Empire of Brazil
Kingdom of Bohemia
Duchy of Brunswick
Kingdom of Bulgaria
Kingdom of Croatia
Duchy of Courland
Kingdom of Dalmatia
Kingdom of Denmark
Kingdom of France
Kingdom of the French
Empire of the French
Kingdom of Finland
Kingdom of Galicia and Lodomeria
Kingdom of Georgia
German Empire
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland - Part I
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland - Part II
Kingdom of Greece
Kingdom of Hannover
Electorate of Hesse-Kassel
Landgraviate of Hesse-Kassel
Landgraviate of Hesse-Philippsthal
Landgraviate of Hesse-Philippsthal-Barchfeld
Grand Duchy of Hesse and by Rhine
Landgraviate of Hesse-Homburg
Principality of Hohenzollern-Hechingen
Principality of Hohenzollern-Sigmaringen
Duchy of Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Duchy of Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glucksburg
Principality of Schwarzburg-Rudolstadt
Principality of Schwarzburg-Sondershausen
Kingdom of Hungary
Holy Roman Empire
Holy Vatican State - Part I
Holy Vatican State - Part II
Kingdom of Iceland
Kingdom of Ireland
Kingdom of Italy
Principality of Liechtenstein
Principality of Lippe
Kingdom of Lithuania
Grand Duchy of Luxemburg
Order of St John
Grand Duchy of Mecklenburg-Schwerin
Grand Duchy of Mecklenburg-Strelitz
Duchy of Modena
Empire of Mexico
Principality of Monaco
Kingdom of Montenegro
Kingdom of Naples
Kingdom of The Netherlands
Kingdom of Norway
Grand Duchy of Oldenburg
Ottoman Empire
Kingdom of Portugal
Duchy of Parma
Kingdom of Prussia
Principality of Reuss - Elder Line
Principality of Reuss - Younger Line
Kingdom of Romania
Empire of Russia - Part I
Empire of Russia - Part II
Kingdom of Sardina
Grand Duchy of Saxe-Weimar-Eisenach
Duchy of Saxe-Meiningen
Duchy of Saxe-Altenburg
Duchy of Saxe-Coburg und Gotha - Part I
Duchy of Saxe-Coburg und Gotha - Part II
Kingdom of Saxony
Principality of Schaumburg-Lippe
Kingdom of Scotland
Kingdom of Serbia
Kingdom of Spain
Kingdom of Sweden
Kingdom of Sicily
Grand Duchy of Tuscany
Kingdom of the Two Sicilies
Principality of Waldeck
Kingdom of Wurttemberg
Kingdom of Yugoslavia
Mediatized Houses
House of Arenberg
House of Auersperg
House of Bentheim
House of Bentinck
House of Castell
House of Colloredo
House of Croy
House of Erbach
House of Esterhazy
House of Fugger
House of Furstenberg
House of Harrach
House of Hohenlohe - Part I
House of Hohenlohe - Part II
House of Isenburg
House of Khevenhuller
House of Konigsegg
House of Kuefstein
House of Leiningen
House of Leyen
House of Lobkowicz
House of Looz und Corswarem
House of Löwenstein
House of Metternich-Winneburg
House of Neipperg
House of Oettingen
House of Orsini-Rosenberg
House of Ortenburg
House of Pappenheim
House of Platen-Hallermund
House of Puckler und Limpurg
House of Quadt
House of Rechberg
House of Rechteren-Limpurg
House of Salm-Salm
House of Salm-Reifferscheidt
House of Starhemberg
House of Sayn-Wittgenstein
House of Schaesberg
House of Schlitz von Gortz
House of Schonborn
House of Schonburg
House of Schwarzenberg
House of Solms
House of Stolberg
House of Thurn und Taxis
House of Toerring-Jettenbach
House of Trauttmansdorff
House of Waldbott
House of Waldburg
House of Wied
House of Windisch-Gratz
House of Wurmbrand-Stuppach
Princely and Ducal - AI
Princely and Ducal - AII
Princely and Ducal - BI
Princely and Ducal - BII
Princely and Ducal - BIII
Princely and Ducal - BIV
Princely and Ducal - BV
Princely and Ducal - CI
Princely and Ducal - CII
Princely and Ducal - CIII
Princely and Ducal - CIV
Princely and Ducal - DI
Princely and Ducal - DII
Princely and Ducal - EI
Princely and Ducal - FI
Princely and Ducal - FII
Princely and Ducal - GI
Princely and Ducal - GII
Princely and Ducal - GIII
Princely and Ducal - HI
Princely and Ducal - HII
Princely and Ducal - HIII
Princely and Ducal - II
Princely and Ducal - JI
Princely and Ducal - KI
Princely and Ducal - LI
Princely and Ducal - LII
Princely and Ducal - LIII
Princely and Ducal - LIV
Princely and Ducal - MI
Princely and Ducal - MII
Princely and Ducal - NI
Princely and Ducal - NII
Princely and Ducal - NIII
Princely and Ducal - OI
Princely and Ducal - PI
Princely and Ducal - PII
Princely and Ducal - PIII
Princely and Ducal - PIV
Princely and Ducal - RI
Princely and Ducal - RII
Princely and Ducal - RIII
Princely and Ducal - SI
Princely and Ducal - SII
Princely and Ducal - SIII
Princely and Ducal - SIV
Princely and Ducal - TI
Princely and Ducal - TII
Princely and Ducal - UI
Princely and Ducal - VI
Princely and Ducal - WI
Princely and Ducal - WII
Nobility of Holy Roman Empire - I
Nobility of Holy Roman Empire - II
Nobility of Holy Roman Empire - III
Nobility of Holy Roman Empire - IV
Nobility of Holy Roman Empire - V
British Peerage Part I
British Peerage Part II
British Peerage Part III - A
British Peerage Part III - B
British Peerage Part IV
Higher Nobility I
Higher Nobility II
Higher Nobility III
Higher Nobility IV
Higher Nobility V
Higher Nobility VI
Higher Nobility VII
Higher Nobility VIII
Higher Nobility IX
Higher Nobility X
Higher Nobility XI
Higher Nobility XII
Higher Nobility XIII
Higher Nobility XIV
Higher Nobility XV
Higher Nobility XVI
Nobility of Armenia
Nobility of Albania
Nobility of Austria
Nobility of Belgium
Nobility of Denmark
Nobility of Netherlands
Nobility of Finland
Nobility of France
Nobility of Germany
Nobility of Hungary
Nobility of Italy
Jacobite Nobility
Jewish Nobility
Nobility of Lithuania
Nobility of Malta
Nobility of Mexico - Brazil
Nobility of Norway
Nobility of Poland - Part I
Nobility of Poland - Part II
Nobility of Russia
Nobility of Spain
Nobility of Sweden
Nobility of Switzerland
Nobility of Ireland
US Colonial Families - Part I
US Colonial Families - Part II
Indian Princely Families and States
Nobility of China
Nobility of the Ottoman Empire
Kingdom of Morocco
Kingdom of Bhutan
Empire of China
Kingdom of Egypt
Empire of Ethiopia
Empire of Haiti
Kingdom of Hawaii
Empire of Persia
Kingdom of Iraq
Kingdom of Jordan
Empire of Korea
Kingdom of Tahiti
Kingdom of Tunisia
Kingdom of Nepal
Kingdom of Libya
Empire of Vietnam
Kingdom of Cambodia
Kingdom of Madagascar
Sultanate of Oman
Kingdom of Bahrain
Kingdom of Swaziland
Kingdom of Afghanistan
Sultanate of Brunei
Sultanate of Zanzibar
Kingdom of Rwanda
Kingdom of Laos
Kingdom of Tonga
Kingdom of Saudi Arabia
Empire of Japan
State of Qatar
United Arab Emirates
Kingdom of Lesotho
Malaysia
State of Kuwait
Kingdom of Thailand
Kingdom of Burundi
Kingdom of Yemen
Mughal Empire

Thumbnail for version as of 10:50, 26 July 2010 

The Non-Sovereign Princely
and Ducal Houses of Europe
Volume III - PII

PRINCELY HOUSE OF PATERNÒ
 
Part II
 
THIRD BLOCK

(J3) - Discendenza di GUALTIERO (1381 + 1432), V Barone del Burgio (1407), Barone di Imbaccari.

 

J3 Gualterio (1381+1432), V Barone del Burgio; Barone dei Porti e delle Marine della Val di Noto (1407); Barone del Portolonato di Girgenti (1417), Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca (1423); I Barone di Imbaccari (1425); Protonotario del Regno di Sicilia a vita (1425); Ambasciatore degli Aragona presso il Papa Martino V

=1411, Elisabetta Ventimiglia, figlia di Enrico VII Conte di Geraci e di Bartolomea d'Aragona, dei Conti di Cammarata. Elisabetta Ventimiglia discendeva da Federico II Imperatore e da Re Martino d'Aragona

 

K1 Don Francesco (1412-1471), II Barone di Imbaccari e dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca, I Barone di Granirei (1453), Maestro di Campo del Re Alfonso V.

= Lionetta Platamone, figlia del Viceré del Regno di Sicilia, Barone Battista Platamone;

 

L1 Don Giovan Battista, III Barone di Imbaccari, III Barone dei Supplementi di Trapani, Mazzara e Sciacca

= Agatuzza Castello, dei Baroni di Pietrarossa

 

M1 Don Franceschiello, IV Barone dei Supplementi di Trapani, Mazzara e Sciacca, Capitano di Catania (1497)

= Agatuzza Asmundo

 

N1. Donna Bartolilla, V Baronessa dei Supplementi di Trapani, Mazzara e Sciacca

 

L2 Don Pietro (+1494), II Barone di Granirei, I Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, due volte Strategoto di Messina (1449 e 1467), la più alta carica dopo quella di Viceré, tre volte Ambasciatore, tre volte Giurato (1447, 1449, 1458), una volta Patrizio (1454)

= Giovannella Bonsoli, Baronessa d'Aragona

 

M1 Don Angelo Francesco, II Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna

= Lucrezia Barrese, dei Baroni di Militello

 

N1 Don Perruccio, III Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, Capitano di Catania (1539) e Giurato (1541)

 

O1 Don Angelo Francesco, IV Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna,

Regio Milite, Speron d'Oro (1588), Capitano di Catania (1579 e 1587), patrizio (1591)

=1553 Francesca Castello, dei Baroni di Biscari

 

P1 Don Orazio (+ 1614), aggiunse al cognome Paternò quello di

Castello. Fu V Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, I Barone di

Biscari, Barone dei Solazzi di Troina, Barone dei Supplimenti di

Mazzara, Trapani e Sciacca, Cavaliere ereditario del Cingolo Militare

e dello Speron d'Oro, cinque volte Senatore, tre volte Patrizio

=1584, Donna Digna La Valle e Statela

 

Q1 Don Angelo Francesco, VI Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, II Barone di Biscari

Q2 Don Vincenzo (+1618), VII Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, III Barone di Biscari, III Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca

 

R1 Don Giovan Battista (+1621), VIII Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna

R2 Donna Maria Agata Digna (1612-1677), IX Baronessa di Aragona, Cuba e Sparacogna, VI Baronessa di Biscari

= Don Agatino Paternò Castello, I Principe di Biscari (lo zio)

 

Q3 Don Agatino, I Principe di Biscari (1633), insignito (1633) del diritto del mero e misto imperio, Regio Consanguineo (1633), IX Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca, VI Barone di Biscari, I Barone di Bicocca (1668), Vicario Generale del Regno di Sicilia (1644/1649), Patrizio di Catania (1623, 1627, 1631)

For his issue see HERE (Third Block - 1) la Linea Principi di Biscari

 

R1 Don Vincenzo (1630-1675), II Principe di Biscari, X Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca,, VII Barone di Biscari

= Felicia Gravina Crujllas dei Principi di Palagonia

For his issue see (Third Block - 1) la Linea Principi di Biscari

 

R2 Don Giacinto (1645-1693), II Barone di Bicocca, dei Principi di Biscari.

= 1676 Agata Paternò dei Baroni di Raddusa e Destra

 

S1 Don Vincenzo (1681-1767), III Barone della Bicocca, I Barone di Carcaci, I Duca di Giampaolo, I Duca di Carcaci, Duca Parlamentare del Regno di Sicilia (1732), dei Principi di Biscari, Vicario Generale del Regno di Sicilia (1743-1746), Ambasciatore presso il Re Vittorio Emanuele II di Savoia, Capitano di Giustizia di Catania e Patrizio di Catania (1715-1722).

= 1695, Anna Maria Paternò dei Baroni di Raddusa e Destra

= 1719, Pudentiana Amico, dei Baroni di Villamico

For his issue see HERE la Linea dei Duchi di Carcaci (Third Block - 2).

 

Q4 Don Antonino (1599-1659), I Barone di Gallizzi e Mandrascate,

= Maria Grimaldi dei Baroni di Caropepe

 

R1 Don Orazio (1625 + ucciso nel terremoto di Catania 11-1-1693), II Barone di Gallizzi e Mandrascate

= 1654, Giulia LA Marchesina e La Valle

 

S1 Don Antonino (1647-1709), III Barone di Gallizzi, I Marchese di San Giuliano (1702)

= Giulia Asmundo, Marchesa di San Giuliano

For his issue see HERE la Linea Marchesi di San Giuliano (Third Block - 3)

 

 

R2 Don Tommaso, dei Baroni di Galizzi

= 1660 Margherita Moncada dei Baroni della Ferla

 

S1 Don Antonio (+1687), dei Baroni di Galizzi

=1684, Oliva Arezzo

 

T1 Don Gaspare, Regio Milite, assume il cognome Paternò Moncada (1707)

= 1701, Maria Tedeschi e Scammacca

 

U1 Donna Oliva

= Giovanni Rosso, IV Principe di Cerami

U2 Don Pietro, Senatore di Catania (1750), dei Baroni di Galizzi

= 1722, Remigia Scammacca, Baronessa della Bruca

 

V1 Don Francesco, dei Baroni di Galizzi

=1752, Innocenza Perremuto e Tedeschi

 

W1 Don Pietro, dei Baroni di Galizzi

= 1782 Donna Isabella Gravina Cruyllas e Paternò, figlia di Don Carlo Principe di Valsavoia e di Donna Maria Gaetana Paternò Castello dei Marchesi di Sessa,

 

X1 Don Francesco, dei Baroni di Galizzi

= 1802, Giuseppa Tedeschi dei Baroni di Villallegra

For his issue see HERE la Linea Moncada Paternò, Principi di Valdisavoja (Third Block - 4)

 

R3 Don Giovan Battista, Senatore di Catania (1669-1670)

= 1683, Donna Paola la valle e Gioeni

 

L3 Don Theri, (1479-1519), III Barone di Imbaccari, Ambasciatore del Re Ferdinando II d'Aragona presso il Papa Leone X (1513). In un periodo di carestia comprò il grano per sfamare per circa un mese tutta la città di Catania

= 1479, Giovanna de Podio, nipote di Giovanni de Podio, Presidente del Regno nel 1421

= Giovanna Margherita Paternò e Gioeni

 

M1 Don Giovan Francesco, IV Barone di Imbaccari (Imbaccari Sottano), I Barone di Raddusa (1503), Capitano di Catania. Fu armato Cavaliere del S.R.I. in Aquisgrana il 23-10-1520 (esec. in Messina il 13-2-1523) dall'Imperatore Carlo V, che lo armò anche Cavaliere del Cingolo Militare e dello Speron d'Oro, privilegio estendibile a tutta la sua posterità. Combatté per la conquista di Tripoli e nelle Fiandre; il 10-4-1529 ricevette l'incarico della difesa dell'isola di Malta con poteri di giustizia civile e criminale, mero e misto impero.

= Vincenza Fessyma, figlia di Antonio, Barone di Raddusa.

 

N1 Don Brandanello (+ 1537), V Barone di Imbaccari (1512), II Barone di Raddusa (1516),

= Laura Belhomo dei Conti di Augusta

 

O1 Don Giovanni Battista (+ 1549), VI Barone di Imbaccari, III Barone di Raddusa

= 1543, Catarinella Gotho dei Baroni della Floresta

 

P1 Don Giovan Francesco (1544-1574), VII Barone di Imbaccari, IV Barone di Raddusa, Capitano d'Armi a Guerra (1569)

a)= 1551 Ramondetta Statela dei Baroni del Mongiolino (matrimonio mai consumato perché i coniugi avevano 7 e 10 anni e poi sopraggiunse subito la morte della sposa)

b)= 1558 Geronima Gravina dei Baroni di Palagonia

c)= 1567 Margherita La Valle dei Baroni di Crucifia

 

Q1 (b) Don Giuseppe Maria (+ 1623), VIII Barone di Imbaccari e V Barone di Raddusa (1579), investito di Mirabella (1622) ottiene nel 1610 la licentia populandi sul feudo di Baldo con mero e misto impero. Senatore della città di Catania (1586, 1587, 1597, 1598). Re Filippo III di Spagna gli diede la dignità del Cavalierato ereditario del Cingolo Militare (Con Privilegio del 1602).

a)= 1569 Antonia San Martino dei Baroni del Pardo

b)= 1595 Leonora Mirabella Baronessa di Ricalcaccia

 

R1 Don Giacinto Maria (1597 - 1653), VI Barone di Raddusa con Mirabella, IX Barone di Imbaccari Sottana, Cavaliere dell'Ordine di Alcantara (1617), Capitano di Giustizia di Catania (1625/1627 - 1639/1640), Senatore di Catania, Alfiere Generale della Cavalleria del Regno (1636), Paggio d'onore di Filippo III Re di Spagna (1614).

= 1610, Francesca Celestri dei Marchesi di Santa Croce

 

S1 Don Giuseppe Maria (1616-1643), X Barone di Imbaccari

= 1631 Innocenza Tedeschi dei Baroni del Toscano

 

T1 Don Gualterio (+ 1699), XI Barone di Imbaccari con Mirabella, VII Barone di Raddusa

= Ippolita Colonna Romano

= Giovanna Tornabene

= Giovanna Di Stefano, dei Baroni di Donnafugata

 

U1 Don Giuseppe, XII Barone di Imbaccari con Mirabella.

U2 Don Francesco Maria (+1714), XIII Barone di Imbaccari con Mirabella, vendette la baronia di Imbaccari ad Aloisio Trigona; nel 1736 essa fu riacquistata da Vincenzo Paternò Castello IV Principe di Biscari.

U3 Don Geronimo (+ 1725), Barone di Baldo (porzione della baronia di Imbaccari)

 

S2 Don Vincenzo (1623 - 1678), I Barone di Regalcaccia e Spinagallo; VIII Barone di Raddusa e Destri. Capitano d'Armi a Guerra nel 1652, Giudice della Gran Corte (1654), Ambasciatore a Madrid nel 1670, 1671 e 1672, divenne sacerdote e Vescovo di Patti nel 1678.

=1639 Leonora Lago d'Aragona

 

T1 Don Giacinto, II Barone di Regalcaccia e Spinagallo, I Barone di Intorrella (1662), I Barone di Bidani (1686), Senatore di Catania nel 1687, dal 1693 al 1695, nel 1707, Capitano di Catania dal 1698 al 1702

T2 Don Francesco Maria (1648 -1716), IX Barone di Raddusa e Destra, Capitano d'Armi per tutto il Regno (1686 e 1693), Capitano di Giustizia di Catania (1686, 1692, 1708, 1713), Senatore di Catania (1671,1676, 1688, 1696, dal 1701 al 1706 e nel 1711)

= 1665, Felicia Paternò Castello dei Principi di Biscari

= 1669, Silvia Trigona dei Baroni di Spedalotto

= 1687, Giovanna Asmundo

= 1694, Innocentia Paternò dei Baroni di Aci Ficazzari

 

U1 Don Vincenzo Maria (1680-1749), X Barone di Raddusa e Destri. Prese i voti del sacerdozio nel 1735; Capitano di Giustizia di Catania (1725-1726), Senatore di Catania dal 1706 al 1709 e dal 1715 al 1730, Vicario del Vescovo di Catania (1742)

= 1694 Anna Bonajuto e Paternò

 

V3 Fra' Michele Maria (15-8-1706 + 1795), Balì Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Malta, Gran Priore del Gran Priorato di Messina dal 1773 al 1795, Ammiraglio della Squadra Navale d'Italia dell'Ordine di Malta e Commendatore di Sant'Egidio a Piacenza.

V2 Donna Giacinto Maria (1704 + 1783), Inquisitore del Sant'Uffizio, Giudice della Corte Patriziale.

V1 Don Francesco Maria (1694 -1765), XI Barone di Raddusa e Destri; Giudice della Gran Corte civile 1735/1736 e 1747/1748 e della Gran Corte criminale 1758/1760, Cavaliere di Giustizia dell'Ordine di Malta.

= (1738) Anna Maria Lombardo e Lucchesi Palli, figlia di Onofrio Lombardo e Trigona Barone della Scala e Barone di Manchi di Bilici, e di Caterina Lucchesi Palli e de Caro

For his issue, see HERE la Linea Raddusa, Marchesi di Manchi, Bilici e Marianopoli, e Marchesi di Regiovanni e Spedalotto (Third Block - 5)

 

K2 Don Berardino, dei Baroni del Burgio e dei Baroni di Imbaccari, Gentiluomo del Duca di Calabria 1481-1492

= Faustina di Forma

L1 Don Achille (+ Milano 1559), Capitano di Fanteria Spagnola. Il 3 maggio 1528, fu mandato quale ambasciatore della città di Sorrento e quale rappresentante del Seggio di Dominovi di Sorrento cui apparteneva, per giurare fedeltà al Re di Francia nelle mani dell'Ammiraglio Filippo d'Oria.

= Angela Aldemoresco (+ 1562)

 

M1 Don Scipione (+ 1590), Capitano di Cavalleria Spagnola nel 1568.

= Anna d'Alife

 

N1 Don Achille (+ 1646), Barone di Gesso Palena.

= Vittoria Gambela y de Mendoza

 

O1 Don Giovan Lorenzo (1620-1686), Barone di Gesso Palena (1647).

= 1641 Camilla Gambela y de Acuna

 

P1 Don Antonio Giuseppe (1652-1728), nominato Arcivescovo di Lanciano da Papa Clemente XI

P2 Don Ludovico (1667 - 1748), I Marchese di Casanova (Bolla Imperiale di Carlo VI, Vienna 23 maggio1723), Regio Consigliere del Sacro Consiglio di Santa Chiara (1717), Luogotenente del Gran Camerlengo del Regno di Napoli, Reggente della Regia Cancelleria, Reggente del Supremo Consiglio Collaterale, ottenne anche il privilegio di potersi scegliere uno dei nobili sedili della città di Napoli a suo piacimento (priv 1.2.1737), Cav. di On. e Dev dello SMOM

= 1712 Francesca Sersale Baronessa di Casanova

For his issue see HERE la Linea Duchi di San Nicola, Duchi di Pozzomauro (Third Block - 6)

 

 

 

(Third Block - 1) Linea Principi di Biscari (Paternò Castello)

 

Don Agatino (1594-1675), I Principe di Biscari (1633), insignito (1633) del diritto del mero e misto imperio, Regio Consanguineo (1633), IX Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca, VI Barone di Biscari, I Barone di Bicocca (1668), Vicario Generale del Regno di Sicilia (1644/1649), Patrizio di Catania (1623, 1627, 1631)

=1623 Maria Paternò Castello, Baronessa d'Aragona

 

A1 Don Vincenzo (1630-1675), II Principe di Biscari, X Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, Barone dei Supplimenti di Mazzara, Trapani e Sciacca,, VII Barone di Biscari

= Felicia Gravina Crujllas dei Principi di Palagonia

 

B1 Don Ignazio (1651-1699), III Principe di Biscari, XI Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, VIII Barone di Biscari

= 1676 Leonora Paternò, Baronessa di Regalcaccia

 

C1 Don Vincenzo II (1685-1749), IV Principe di Biscari, XII Barone di Aragona Cuba e Sparacogna, IX Barone di Biscari, XIII Barone di Imbaccari (feudo ritornato ai Biscari dai Raddusa). Edificò l'immenso palazzo Biscari ancora esistente a Catania, il Castello nelle terre di Biscari ed il Convento dei Cappuccini cui assegnò tante rendite da potervi mantenere 12 padri

= 1701 Anna Scammacca, dei Baroni della Bruca

 

D1 Donna Felicia (1715-1798)

a) = 1742 Domenico Morreale, Duca di Castrofilippo

b) = 1751 Giovanni Rizzari, Duca di Tremisteri

 

D2 Don Ignazio II detto Il Grande (1719-1786), V Principe di Biscari, XIII

Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, X Barone di Biscari, XIV Barone di Imbaccari (1750), illustre mecenate, creò uno dei più bei musei privati del mondo. Per irrigare i suoi feudi fece costruire un ponte acquedotto lungo 720 metri e alto 40, con 31 archi..

= 1741 Anna Maria Morso dei principi di Poggioreale

 

E1 Don Vincenzo III (1743-1813), VI Principe di Biscari, XIV Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XI Barone di Biscari, XV Barone di Imbaccari, Pari del Regno dal 1812 sul Principato di Biscari, Gentiluomo di Camera con Esercizio di Ferdinando IV. Durante la carestia del 1798 alimentò con i suoi granai ed a sue spese tutta la città di Catania per un mese.

 

F1 Don Ignazio Vincenzo (1781-1844), VII Principe di Biscari, XV Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XII Barone di Biscari, XVI Barone di Imbaccari, Pari del Regno

= 1808 Antonio Grottadauro dei Principi d'Emmanuel Reburdone

F2 Don Roberto Vincenzo (1790-1857), VIII Principe di Biscari, XVI Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XIII Barone di Biscari, XVII Barone di Imbaccari e Mirabella, Barone di Baldi, Sciortavilla, Pari del Regno.

= 1814 Lucrezia Tedeschi, Baronessa della Gatta, Toscano, Mandrile e Mercati

 

G1 Don Francesco Vincenzo (1816-1857), IX Principe di Biscari, XVII Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XIV Barone di Biscari, XVIII Barone di Imbaccari, Barone di Baldi, Barone di Sciortavilla, Signore di Gatto, Toscano, Mandrile, Bidani e Mercato di Toscanella, Ciambellano del GranDuca di Toscana (1847), Cav. di On. e Dev. dello SMOM

= Charlotte Valere

 

H1 Don Roberto Vincenzo (1860-1930), X Principe di Biscari, XVIII Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XV Barone di Biscari, XIX Barone di Imbaccari, Barone di Baldi, Barone di Sciortavilla, Signore di Gatto, Toscano, Mandrile, Bidani e Mercato di Toscanella, Cav. di On. e Dev. dello SMOM

 

G2 Don Giuseppe Vincenzo (1830-1910)

= 1871, Donna Agata Rizzari, dei Duchi di Tremestieri

 

H1 Don Roberto Vincenzo (1872-1947), XI Principe di Biscari, XIX Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XVI Barone di Biscari, XX Barone di Imbaccari, Barone di Baldi, Barone di Sciortavilla, Signore di Gatto, Toscano, Mandrile, Bidani e Mercato di Toscanella, Cav. di On. e Dev dello SMOM

= 1901, Donna Felicia Paternò dei Principi di Sperlinga e di Manganelli

 

I1 Donna Agata

I2 Donna Maria Immacolata

= 1937, Pietro Scammacca, Barone della Bruca

I3 Don Giuseppe (1908- 1960), XII Principe di Biscari, XX Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XVII Barone di Biscari, XXI Barone di Imbaccari, Barone di Baldi, Barone di Sciortavilla, Signore di Gatto, Toscano, Mandrile, Bidani e Mercato di Toscanella

I4 Donna Ricciarda

I5 Don Ignazio (1913-1964), XIII Principe di Biscari, XXI Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XVIII Barone di Biscari, XXII Barone di Imbaccari, Barone di Baldi, Barone di Sciortavilla, Signore di Gatto, Toscano, Mandrile, Bidani e Mercato di Toscanella

= 1942, Donna Gaetana Nicolacci, figlia del Principe Nicolacci di Villadorata

 

J1 Donna Maria Felicia (1943)

J2 Don Roberto (1945), XIV Principe di Biscari, XXII Barone di Aragona, Cuba e Sparacogna, XIX Barone di Biscari, XXIII Barone di Imbaccari, Barone di Baldi, Barone di Sciortavilla, Signore di Gatto, Toscano, Mandrile, Bidani e Mercato di Toscanella

= Elena Sortino

= Simonetta Micali

 

K1 (ex 1) Donna Ricciarda (1970)

K2 (ex 1) Don Ignazio (1974)

K3 (ex 2) Don Corrado (1991)

 

J3 Donna Francesca (1951)

J4 Donna Maria Teresa (1957)

 

I6 Don Alvaro (1919-2005)

 

E2 Donna Teresa (1744-1810)

= 1768 Domenico Rosso, Principe di Cerami

E3 Dona Anna (1755-1818)

=1777 Vespasiano Trigona, Duca di Misterbianco

 

B2 Donna Eutitia

= Giovanni San Martino, Principe di Pardo

B3 Donna Anna

= Giovanni Branciforte, dei Principi di Scordia

 

(Third Block - 2) Linea Duchi di Carcaci, dei Principi di Biscari (Paternò Castello)

 

Don Vincenzo (1681-1767), III Barone della Bicocca, I Barone di Carcaci, I Duca di Giampaolo, I Duca di Carcaci, Duca Parlamentare del Regno di Sicilia (1732), dei Principi di Biscari, Vicario Generale del Regno di Sicilia (1743-1746), Ambasciatore presso il Re Vittorio Emanuele II di Savoia, Capitano di Giustizia di Catania e Patrizio di Catania (1715-1722).

= 1695, Anna Maria Paternò dei Baroni di Raddusa e Destra

= 1719, Pudentiana Amico, dei Baroni di Villamico

 

A1 Don Mario Concetto (1700-1781), II Duca di Carcaci, II Barone di Carcaci, dei Principi di Biscari,

= 1727 Donna Giovanna Maria Rizzari dei Duchi di Tremestieri

 

B1 Don Giuseppe Vincenzo (1728 -1817), III Duca di Carcaci, Pari del Regno di Sicilia dal 1812, III Barone della terra di Carcaci, I Barone di Placa e Bajana dal 1774, dei Principi di Biscari, Sindaco di Catania nel 1765, Capitano Giustiziere di Catania nel 1770, Cavaliere dell'Ordine di Malta dal 1777

= 1753 Agata Scammacca, dei Baroni della Bruca

 

C1 Don Mario Giuseppe (1754 - 1821), IV Duca di Carcaci, II Barone di Placa e Bajana dal 1817, dei Principi di Biscari, Pari del Regno di Sicilia (sul ducato di Carcaci), Cavaliere dell'Ordine di Malta.

= 1779 Donna Maria San Martino, figlia del Marchese Don Francesco Principe del

Pardo e di Donna Maria Eustacchia Paternò dei Principi di Sperlinga

 

D1 Don Vincenzo Emanuele Giovanni (1783 - 1834), V Duca di Carcaci,

III Barone di Placa e Bajana, dei principi di Biscari, Pari del Regno di Sicilia dal 1821, Gentiluomo di Camera del Re Francesco I delle Due Sicilie nel 1827, ambasciatore della città di Catania presso il Re Ferdinando II delle Due Sicilie nel 1831.

= 1806 Maria Scammacca, figlia di Guglielmo Barone della Bruca e di Crisciunà e di Giovanna Arezzo dei Baroni di Donnafugata

 

E1 Don Mario (1812 - 1838), VI Duca di Carcaci, IV Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari, Pari del Regno di Sicilia 1834/1838.

 

D2 Don Francesco Maria Giuseppe (1786 - 1854), VII Duca di Carcaci, V Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari, Pari del Regno di Sicilia 1838/1848, Gentiluomo di Camera di Re Ferdinando II delle Due Sicilie.

D3 Don Gaetano Maria (1798 - 1854), VIII Duca di Carcaci, VI Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari, Pari del Regno di Sicilia fino al 1848, Gentiluomo di Camera del Re Ferdinando II delle Due Sicilie nel 1843.

a) = 1838 Donna Maria Antonia Paternò Ventimiglia, figlia di Don Vincenzo, 1° Marchese di Reggiovanni e di Donna Maria Concetta Ventimiglia dei Principi di Grammonte

= 1848 Donna Fernanda Grifeo, figlia di Don Vincenzo VIII Principe di Partanna e di Donna Agata Gravina Principessa di Palagonia e Lercara

 

E1 (ex 1°) Donna Maria (1840 - 1923)

= 1870 il Marchese Antonio Ricci Riccardi

E2 (ex 1°) Don Marino (1842 - 1843).

E3 (ex 1°) Donna Maria Concetta ( 1844 - 1902)

= 1864 Stefano Fardella Barone di Moxharta

E4 (ex 1°) Donna Rosalia (1845 - 1911)

= Don Francesco Vanni V Duca d'Archirafi

E5 (ex 1°) Don Francesco Maria Domenico (1850 - 1912), IX Duca di Carcaci e VII Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari.

= 1868 Agata Artale, figlia di Filadelfo Marchese di Collalto, Barone di Colla Soprana e Sottana e Signore di Cannata e di Donna Lucia Grifeo dei Principi di Partanna

 

F1 Don Gaetano Maria Dominico (1869 -1947), 1X Duca di Carcaci e VIII Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari, Balì Gran Croce d'Onore e Devozione dell'Ordine di Malta.

= 1892 Antonia Dorotea Scammacca, figlia di Vincenzo dei Baroni della Bruca e di Donna Maria Paternò Castello dei Duchi di Carcaci

 

G1 Don Francesco (1893 - 1982), XI Duca di Carcaci e IX

Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari, Balì Gran Croce di Giustizia dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio.

= 1922 Wanda Diana, figlia del Marchese Michele e di Angela Marchio

 

H1 Don Gaetano (1923), XII Duca di Carcaci e X Barone di Placa e Bajana, dei Principi di Biscari.

a) = 1947 Giuliana Tibaldi Quartaroli, figlia del Conte Alessandro e di Bianca Heberlein-Crivelli (divorzia nel 1957;

b) = 1960 Maria Regina Millington-Drake

 

I1 (ex 2°) Don Alessandro (Londra 1961)

= 1990 Lady Charlotte Legge, figlia di Lord Gerald Humphrey IX Conte di Dartmouth e di Raine McCorquodale

I.2 (ex 2°) Donna Diana (1963).

 

H2 Don Ferrante (1925), dei Duchi di Carcaci, dei Principi di Biscari, ecc

=1958 Giuliana Tibaldi Quartaroli, figlia del Conte Alessandro e di Bianca Heberlin-Crivelli, già sua cognata.

 

I.1. Don Damiano (1959).

I.2. Don Diego (1962).

 

G2 Donna Agata (1895-1999)

= 1921 suo zio Don Vincenzo Paternò Castello

G3 Don Vincenzo (1897-1978)

= 1924 Maria Rosset Desandré, figlia del Barone Giuseppe e di Valentina Anatra

 

H1 Donna Valentina (1925)

= 1945 Santi Guido Cacopardo

H2 Don Ruggero (1926 -2006)

= Mariella

I.1. Donna Costanza (1964)

H3 Don Raimondo (1937)

= 1972 Maria Concetta Padovano

 

I.1. Don Vincenzo (1972).

 

G4 Donna Maria Ausiliatrice (1898 -1990), Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 1922 Benedetto Majorana Barone della Nicchiara

G5 Donna Teresa Maria (1900-1925).

G6 Don Guglielmo Federico Ferdinando (1901-1980)

= 1929 Agata Majorana, figlia di Giuseppe Barone della Nicchiara e di Donna Fernanda Maria Paternò Castello dei Duchi di Carcaci

 

H1 Donna Antonella (1929)

= 1950 Renzo Rosso

H2 Donna Olivella (1940)

= 1967 N.H. Conte Girolamo Marcello del Majno, Patrizio Veneto

 

G7 Donna Lucia (1911-1997), Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 1931 Don Giovanni Paternò Castello, 7° Duca di Roccaromana

 

F2 Donna Fernanda Maria (1870 -1957)

= 1897 Giuseppe Majorana e Bonanno Barone della Nicchiara

F3 Don Filadelfo Maria Francesco di Paola (1871-1951 )

= 1906 Caterina Bertola.

 

G1 Donna Agata (1907 - 1999)

= 1947 Don Francesco Giudice Caracciolo dei Principi di Cellamare Patrizio Napoletano

G2 Donna Fernanda (1909 -1992).

G3 Don Francesco (1911 -1977)

= 1949 Donna Agata Paternò, figlia di Don Luigi dei Marchesi di Manchi di Bilici e Raddusa e di Donna Agata Moncada Paternò

 

H1 Donna Caterina (23-1-1951)

= 1972 Franco Pulvirenti

H2 Donna Fernanda (1952)

= 1979 Marcello Majorana

H3 Don Filadelfo (1955)

=1993 Anna Tiziana Iannotta

 

I1 Donna Lucrezia (1994).

I2 Don Francesco (1996).

 

G.4 Donna Maria (1913 -1967).

G 5 Donna Costanza (1918 -1996)

= 1959 Jean-Frédéric Hellwig

 

F4 Don Guglielmo (1872 -1950), Balì Gran Croce di Giustizia del Sovrano Militare Ordine di Malta, rappresentante in Sicilia del Priorato di Napoli e Sicilia.

F5 Donna Lucia (1874-1967), Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

F6 Don Roberto (1876-1956)

= 1906 Donna Eleonora Paternò Castello dei Duchi di Carcaci

 

G1 Donna Agata (1907-1970)

a) = 1927 Don Francesco Turrisi Grifeo dei Principi di Partanna

b) = 1951 Don Vincenzo Turrisi Grifeo dei Principi di Partanna, suo cognato

G2 Don Francesco (1913-1968)

a) = 1934 Angela Riboulet, (divorzia).....

b) = 1949 Donna Nella Clara, figlia di Don Antonio Cartelli di Valle e di Carmela Rizza

 

H1 (ex 1°) Donna Eleonora (1934)

= Raffaele Masto

H2 (ex 1°) Don Roberto (1937).

 

F7 Don Riccardo (1878 -1963)

= 1912 Bianca Whitword

F8 Donna Maria (3-4-1881 + 20-10-1936)

=1902 Don Benedetto Paternò Castello V Marchese di Capizzi

F9 Don Ernesto (1882-1971), Balì Gran Croce di Giustizia del Sovrano Militare Ordine di Malta, Luogotenente del Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta

= 1914 Maria Cantarella e Scammacca

 

G1 Donna Agata ( 1914 -1958)

=1938 Mario Giachetti

 

F10 Donna Maria Cristina (1888 -1965)

= 1914 Don Pietro Paternò Marchese di Manchi di Bilici

F11 Don Vincenzo (1893-1961)

=1921 Donna Agata Paternò Castello dei Duchi di Carcaci, sua nipote

 

A2 Don Michelangelo Melchiorre, dei Principi di Biscari, dei Duchi di Carcaci, 4° Barone della Bicocca

= 1747 Angelica Asmundo

 

B1 Don Vincenzo Benedetto, V Barone di Bicocca, dei Pr. di Biscari e dei Duchi di Carcaci

=1771 Agata Asmundo

 

C1 Don Michele Giuseppe, VI Barone di Bicocca, dei Pr. di Biscari e dei Duchi di Carcaci,

=1797 Giovanna Corbaja ed Amico

 

D1 Don Vincenzo Benedetto (1798 -1859), VII Barone di Bicocca, dei pr. di Biscari, dei Duchi di Carcaci, Governatore della Compagnia dei Bianchi nel 1850

= 1830 Donna Ermellina Paternò Amico

 

B2 Don Luigi (1813 -1843)

= 1834 Maria Anna La Rosa

 

C1 Don Michele (1837 -1919), VIII Barone di Bicocca, dei Pr. di Biscari e dei Duchi di Carcaci

= 1854 Rachele Maddiona

 

D1 Don Luigi Vincenzo (1869 - 1927), IX Barone di Bicocca, dei pr. di Biscari, dei Duchi di Carcaci

= 1895 Carmela Di Bartolo

 

E1 Don Michele (1898 -1971), X Barone di Bicocca, dei Pr. di Biscari, dei Duchi di Carcaci

= 1951 Maria Concetta Contrafatto

 

B3 Don Francesco (1853 -1926)

= 1888 Maria Alessi dei Baroni di Sisto

 

C1 Don Michele Antonino (1891 -1972), XI Barone di Bicocca, dei pr. di Biscari, dei

Duchi di Carcaci

= 1936 Concetta Rapisardi

C2 Don Raffaele Niccolò (1902 -1984), XII Barone di Bicocca, dei Principi di Biscari, dei

Duchi di Carcaci

= 1931 Maria Sciacca

 

D1 Don Francesco (1932), XIII Barone di Bicocca, dei Principi di Biscari, dei Duchi di Carcaci.

= Elena Colella

D2 Don Ugo (1938)

= Adriana Crepaldi

 

E1 Donna Alessandra (1968).

E2 Don Federico (1971).

E3 Don Guido ( 1974).

E4. Don Marco (1979).

 

D3 Donna Maria Adriana (1941)

= Corrado Zancocchia

D4 Donna Loredana (1946)

= Alessandro Campo

 

 

(Third Block - 3) Linea Marchesi di San Giuliano (Paternò Castello)

 

Don Antonino (1647-1709), III Barone di Gallizzi, I Marchese di San Giuliano (1702),

= Giulia Asmundo, Marchesa di San Giuliano

 

A1 Don Orazio (1681-1770), II Marchese di San Giuliano, Capitano di Catania,

= 1731, Donna Silvia Paternò Castello dei Duchi di Carcaci

 

B1 Don Antonino, (1733-1810), III Marchese di San Giuliano e Barone di San Giuliano (1770), I Marchese di Capizzi, Motta e Camastra (1776), Signore dello jus luendi di Camopetro (1754), Capitano Giustiziere di Catania nel 1763 e Patrizio di Catania nel 1768, Senatore (1792)

= 1753 Maria Gravina Crujllas dei Baroni d'Armiggi

 

C1. Don Orazio (premorto al padre 1757- 1790),

= 1777 Rosanna Petroso, baronessa di Pollicarini

 

D1 Don Antonino, (1779 -1861), IV Marchese di San Giuliano, II Marchese di Capizzi, II Barone di San Giuliano, I Barone di Pollicarini, Signore dello jus luendi di Camopetro, Intendente di Caltanisetta

= 1779, Maria Concetta dei Marchesi Tedeschi

.

E1. Don Benedetto (1810 -1885), V Marchese di San Giuliano, III Marchese di Capizzi, III Barone di San Giuliano, II Barone di Pollicarini, Signore dello jus luendi di Camopetro; Colonnello della Guardia Nazionale di Sicilia nel 1848, Maggiore Generale della Guardia Nazionale di Sicilia nel 1860, Senatore del Regno d'Italia (dal 1861).

= 1844, Donna Caterina Statella e Moncada, figlia di Don Antonio XII Principe di Cassaro e di Donna Stefania Moncada e Beccadelli di Bologna dei Principi di Paternò

 

F.1. Don Antonino (1845 - 1846).

F.2. Don Antonio (1847 - 1851).

F.3. Don Antonino (1852 -1914), VI Marchese di San Giuliano, IV Marchese di Capizzi, IV Barone di San Giuliano, Barone di Pollicarini, Signore dello jus luendi di Camopetro, Signore di Mottacamastra. Consigliere Comunale di Catania 1876/1879, Sindaco di Catania 1879/1882, Deputato alla Camera per il Collegio Lettorale di Catania I dal 1882 al 1905, Senatore del Regno d'Italia dal 1905, Membro della Commissione Parlamentare d'inchiesta sulla Colonia Eritrea (1890), Sottosegretario del Ministero dell'Agricoltura 1892/1893, Ministro delle Poste e dei Telegrafi 1898/1900, Ministro degli Affari Esteri 1905/1906, Ambasciatore del Re d'Italia a Londra 1909, Ambasciatore d'Italia in Francia 1910, Ministro degli Affari Esteri dal 1910 alla morte. Cavaliere dell'Ordine Supremo della SS. Annunziata, dell'Ordine Supremo Tedesco dell'Aquila Nera, Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia, Cavaliere Gran Croce dell'Ordine di Carlos III (Spagna), Cavaliere della Legion d'Onore, Cavaliere dell'Ordine di Vittoria (Inghilterra), di San Carlo (Principato di Monaco), Cavaliere dell'Ordine di Leopoldo (Austria), Cavaliere dell'Ordine di Santo Stefano e Francesco Giuseppe, Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Rossa (Prussia). Allo scoppio della Prima guerra mondiale, dichiarò la neutralità dell'Italia, ma la sua morte diede una diversa svolta agli avvenimenti politici.

= 1875 Enrichetta Statella e Trabucco dei Conti di Castagneto.

 

G1. Donna Caterina Maria Benedetta 1876 -1962)

= 1899 Matteo Corrado Beneventano e Francica Nava Barone del Bosco di Schifano.

G.2. Don Benedetto Orazio 1877 -1912), V Marchese di Capizzi per concessione del padre (1899).

= 1902 Donna Maria Paternò Castello, figlia di Don Francesco IX Duca di Carcaci e di Agata Artale

 

H1 Donna Enrichetta (1903 + 1988), religiosa nella Congregazione

delle Filles de la Sagesse.

H2 Don Antonio (1904 -1989), VII Marchese di San Giuliano, 6° Marchese di Capizzi, VI Barone di San Giuliano, Barone di Pollicarini, Signore dello jus luendi di Camopetro, Signore di Mottacamastra; Podestà di Catania (1943), Sindaco pro tempore di Catania dal 5-8-1943 al X-1943 (nominato dagli Alleati).

= 1930 Donna Maria Giulia Notarbartolo, figlia di Don

Giuseppe dei Principi di Sciara e di Arcangela Centanini

 

I1 Don Benedetto Orazio (1930), VIII Marchese di San Giuliano, VII Marchese di Capizzi, Barone di San Giuliano, Barone di Pollicarini, Signore dello jus luendi di Camopetro, Signore di Mottacamastra

I2. Donna Maria Michela (1931)

= 1955 Riccardo Ferrario

I.3. Don Giuseppe (1933)

= 1969 Fiamma Ferragamo

 

J.1. Don Diego (1970)

= 2003 Donna Elisabetta Fiona Corsini dei Principi di

Sismano

J.2. Donna Giulia (1973).

J.3. Donna Maria (1976).

 

I4. Don Andrea (1934)

= Precilda Pinotti

 

J.1. Don Valerio 1956).

J.2. Don Guido (1958).

 

I.5. Donna Giovanna (1936)

= 1969 Giovanni Sartori

I6. Don Alberto (1939 +1989).

 

E2. Donna Rosanna (1820 -1903)

= 1839 Don Giovanni Rosso 9° Principe di Cerami

B2 Don Francesco di Paola (1736-1810), Vescovo Titolare d'Europo

 

Part III

Coat of Arms of Alfred, Duke of Saxe-Coburg and Gotha.svg   File:Heraldic Royal Crown of the Kingdom of the Two Sicilies.svg   Coat of Arms of Alfred, Duke of Saxe-Coburg and Gotha.svg
Official Website of the Almanach de Saxe Gotha
Copyright Held © 1995-2016 - All Rights Reserved
Protected by U.S. and International Copyright Laws
Website Email: information@almanachdegotha.org
 
 

bentley.jpgcartier-cartier.jpgbugatti.gif

This site  The Web