Home Page
Comité de Patronage
Commercial Directory - 2017
History of the Old Almanach de Gotha
Gallery - Old Gotha Bookplates
Sovereign Houses - Index
Mediatized Houses - Index
Non-Sovereign Houses - Index
Royal Families of the World - Index
Higher Nobility of Europe - Index
Nobility of the World - Index
Official Royal Websites
Royal Birthday Calendar
Quotations on Monarchy
Diana - Princess of Wales
Catherine - Duchess of Cambridge
HRH Prince George of Cambridge
Dukes of Hohenberg
Early Kings of Sweden - Norway - Denmark
Richest Monarchs and Royals
Abbreviations
European Titles and Prefixes
Chivalric Orders of Knighthood
Royal Exhibitions and Events - 2017
Royal Web Links Directory - 2017
Charities Directory - 2017
Jesus Christ
Kingdom of Albania
Principality of Andorra
Duchy of Anhalt - Part I
Duchy of Anhalt - Part II
Empire of Austria-Hungary - Part I
Empire of Austria-Hungary - Part II
Empire of Austria-Hungary - Part III
Empire of Austria-Hungary - Part IV
Grand Duchy of Baden
Kingdom of Bavaria
Kingdom of Belgium
Empire of Brazil
Kingdom of Bohemia
Duchy of Brunswick
Kingdom of Bulgaria
Kingdom of Croatia
Duchy of Courland
Kingdom of Dalmatia
Kingdom of Denmark
Kingdom of France
Kingdom of the French
Empire of the French
Kingdom of Finland
Kingdom of Galicia and Lodomeria
Kingdom of Georgia
German Empire
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland - Part I
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland - Part II
Kingdom of Greece
Kingdom of Hannover
Electorate of Hesse-Kassel
Landgraviate of Hesse-Kassel
Landgraviate of Hesse-Philippsthal
Landgraviate of Hesse-Philippsthal-Barchfeld
Grand Duchy of Hesse and by Rhine
Landgraviate of Hesse-Homburg
Principality of Hohenzollern-Hechingen
Principality of Hohenzollern-Sigmaringen
Duchy of Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Duchy of Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glucksburg
Principality of Schwarzburg-Rudolstadt
Principality of Schwarzburg-Sondershausen
Kingdom of Hungary
Holy Roman Empire
Holy Vatican State - Part I
Holy Vatican State - Part II
Kingdom of Iceland
Kingdom of Ireland
Kingdom of Italy
Principality of Liechtenstein
Principality of Lippe
Kingdom of Lithuania
Grand Duchy of Luxemburg
Order of St John
Grand Duchy of Mecklenburg-Schwerin
Grand Duchy of Mecklenburg-Strelitz
Duchy of Modena
Empire of Mexico
Principality of Monaco
Kingdom of Montenegro
Kingdom of Naples
Kingdom of The Netherlands
Kingdom of Norway
Grand Duchy of Oldenburg
Ottoman Empire
Kingdom of Portugal
Duchy of Parma
Kingdom of Prussia
Principality of Reuss - Elder Line
Principality of Reuss - Younger Line
Kingdom of Romania
Empire of Russia - Part I
Empire of Russia - Part II
Kingdom of Sardina
Grand Duchy of Saxe-Weimar-Eisenach
Duchy of Saxe-Meiningen
Duchy of Saxe-Altenburg
Duchy of Saxe-Coburg und Gotha - Part I
Duchy of Saxe-Coburg und Gotha - Part II
Kingdom of Saxony
Principality of Schaumburg-Lippe
Kingdom of Scotland
Kingdom of Serbia
Kingdom of Spain
Kingdom of Sweden
Kingdom of Sicily
Grand Duchy of Tuscany
Kingdom of the Two Sicilies
Principality of Waldeck
Kingdom of Wurttemberg
Kingdom of Yugoslavia
Mediatized Houses
House of Arenberg
House of Auersperg
House of Bentheim
House of Bentinck
House of Castell
House of Colloredo
House of Croy
House of Erbach
House of Esterhazy
House of Fugger
House of Furstenberg
House of Harrach
House of Hohenlohe - Part I
House of Hohenlohe - Part II
House of Isenburg
House of Khevenhuller
House of Konigsegg
House of Kuefstein
House of Leiningen
House of Leyen
House of Lobkowicz
House of Looz und Corswarem
House of Löwenstein
House of Metternich-Winneburg
House of Neipperg
House of Oettingen
House of Orsini-Rosenberg
House of Ortenburg
House of Pappenheim
House of Platen-Hallermund
House of Puckler und Limpurg
House of Quadt
House of Rechberg
House of Rechteren-Limpurg
House of Salm-Salm
House of Salm-Reifferscheidt
House of Starhemberg
House of Sayn-Wittgenstein
House of Schaesberg
House of Schlitz von Gortz
House of Schonborn
House of Schonburg
House of Schwarzenberg
House of Solms
House of Stolberg
House of Thurn und Taxis
House of Toerring-Jettenbach
House of Trauttmansdorff
House of Waldbott
House of Waldburg
House of Wied
House of Windisch-Gratz
House of Wurmbrand-Stuppach
Princely and Ducal - AI
Princely and Ducal - AII
Princely and Ducal - BI
Princely and Ducal - BII
Princely and Ducal - BIII
Princely and Ducal - BIV
Princely and Ducal - BV
Princely and Ducal - CI
Princely and Ducal - CII
Princely and Ducal - CIII
Princely and Ducal - CIV
Princely and Ducal - DI
Princely and Ducal - DII
Princely and Ducal - EI
Princely and Ducal - FI
Princely and Ducal - FII
Princely and Ducal - GI
Princely and Ducal - GII
Princely and Ducal - GIII
Princely and Ducal - HI
Princely and Ducal - HII
Princely and Ducal - HIII
Princely and Ducal - II
Princely and Ducal - JI
Princely and Ducal - KI
Princely and Ducal - LI
Princely and Ducal - LII
Princely and Ducal - LIII
Princely and Ducal - LIV
Princely and Ducal - MI
Princely and Ducal - MII
Princely and Ducal - NI
Princely and Ducal - NII
Princely and Ducal - NIII
Princely and Ducal - OI
Princely and Ducal - PI
Princely and Ducal - PII
Princely and Ducal - PIII
Princely and Ducal - PIV
Princely and Ducal - RI
Princely and Ducal - RII
Princely and Ducal - RIII
Princely and Ducal - SI
Princely and Ducal - SII
Princely and Ducal - SIII
Princely and Ducal - SIV
Princely and Ducal - TI
Princely and Ducal - TII
Princely and Ducal - UI
Princely and Ducal - VI
Princely and Ducal - WI
Princely and Ducal - WII
Nobility of Holy Roman Empire - I
Nobility of Holy Roman Empire - II
Nobility of Holy Roman Empire - III
Nobility of Holy Roman Empire - IV
Nobility of Holy Roman Empire - V
British Peerage Part I
British Peerage Part II
British Peerage Part III - A
British Peerage Part III - B
British Peerage Part IV
Higher Nobility I
Higher Nobility II
Higher Nobility III
Higher Nobility IV
Higher Nobility V
Higher Nobility VI
Higher Nobility VII
Higher Nobility VIII
Higher Nobility IX
Higher Nobility X
Higher Nobility XI
Higher Nobility XII
Higher Nobility XIII
Higher Nobility XIV
Higher Nobility XV
Higher Nobility XVI
Nobility of Armenia
Nobility of Albania
Nobility of Austria
Nobility of Belgium
Nobility of Denmark
Nobility of Netherlands
Nobility of Finland
Nobility of France
Nobility of Germany
Nobility of Hungary
Nobility of Italy
Jacobite Nobility
Jewish Nobility
Nobility of Lithuania
Nobility of Malta
Nobility of Mexico - Brazil
Nobility of Norway
Nobility of Poland - Part I
Nobility of Poland - Part II
Nobility of Russia
Nobility of Spain
Nobility of Sweden
Nobility of Switzerland
Nobility of Ireland
US Colonial Families - Part I
US Colonial Families - Part II
Indian Princely Families and States
Nobility of China
Nobility of the Ottoman Empire
Kingdom of Morocco
Kingdom of Bhutan
Empire of China
Kingdom of Egypt
Empire of Ethiopia
Empire of Haiti
Kingdom of Hawaii
Empire of Persia
Kingdom of Iraq
Kingdom of Jordan
Empire of Korea
Kingdom of Tahiti
Kingdom of Tunisia
Kingdom of Nepal
Kingdom of Libya
Empire of Vietnam
Kingdom of Cambodia
Kingdom of Madagascar
Sultanate of Oman
Kingdom of Bahrain
Kingdom of Swaziland
Kingdom of Afghanistan
Sultanate of Brunei
Sultanate of Zanzibar
Kingdom of Rwanda
Kingdom of Laos
Kingdom of Tonga
Kingdom of Saudi Arabia
Empire of Japan
State of Qatar
United Arab Emirates
Kingdom of Lesotho
Malaysia
State of Kuwait
Kingdom of Thailand
Kingdom of Burundi
Kingdom of Yemen
Mughal Empire

Thumbnail for version as of 10:50, 26 July 2010 

The Non-Sovereign Princely
and Ducal Houses of Europe
Volume III - PIII

PRINCELY HOUSE OF PATERNÒ
 
Part III
 
Line Three

(Third Block - 4) Linea Principi di Valdisavoja (Moncada Paternò Castello)

Don Francesco, dei Baroni di Galizzi

= 1802, Giuseppa Tedeschi dei Baroni di Villallegra

 

A1 Don Pietro,

=1819 Anna Paternò Castello, figlia di Vincenzo Ignazio, VI Principe di Biscari

 

B1 Don Vincenzo Paternò Castello (1834 - 1903)

= Giuseppina Tudisco

 

C1 Donna Anna (1892 + 1965)

= 1920 Don Giovanni Grimaldi dei Principi Grimaldi

C2 Don Pietro (1893 -1974), III Principe di Valdisavoia, Barone di Armiggi e

Barone del Cugno Mezzano (1928), Cavaliere del Cingolo Militare e Speron

d'Oro.

a) = 1926 Letizia Beneventano dei Baroni della Corte

b) =1942 Donna Maria Paternò, figlia di Don Michele dei Duchi di

Roccaromana e di Donna Isabella Paternò dei Marchesi di Raddusa

 

D1 (ex 1°) Don Vincenzo (1933), IV Principe di Valdisavoia, Barone di

Armiggi e Barone di Cugno Mezzano

= 1956 Giovannella dei Conti Lavaggi

 

E1 Donna Letizia (1957)

= 1984 Giosuè Rinsisvalle

E2 Don Pietro Antonio (1959)

E3 Donna Alessandra (1963)

E4 Donna Valentina (1963)

= 1983 Corrado Tamburino

 

C3 Donna Agata (1895 - 1956)

= 1919 Don Luigi Paternò dei Marchesi di Manchi di Bilici

C4 Don Carmelo (1899 -1964), dei Principi di Valdisavoja

= 1921 Yolanda Leoni

 

D1 Donna Giuseppina (1922)

= 1942 Francesco Costanzo

D2 Donna Maria Lucrezia (1924)

= 1946 Don Mario dei Principi Grimaldi

D3 Don Vincenzo (1926), dei Principi di Valdisavoja

= 1951 Annalisa Flarer

 

E1 Donna Cinthia (1952)

E2 Don Ruggero (1955), dei Principi di Valdisavoja

= 1982 Nicoletta Giudice

 

F1 Donna Annalisa (1983).

F2 Donna Elena (1985).

 

D4 Don Pietro (1936 -1973), dei Principi di Valdisavoja

= 1968 Giovanna Giustiniani

 

E1 Donna Costanza (1969).

E2 Don Lorenzo (1972).

 

A2 Don Paolo (1827 -1894), I Principe di Valsavoia, Barone d'Armiggi e Barone del Cugno

per successione della famiglia Gravina nel 1889.

= 1853 Donna Remigia Crescimanno dei Duchi di Albafiorita

 

B1 Donna Innocenza (1854 -1916).

B2 Don Francesco (1855 -1928), II Principe di Valsavoia, Barone d'Armiggi e Barone del

Cugno (Regie Lettere Patenti del 15-2-1906)

.

(Third Block - 5) Linea Raddusa, Marchesi di Manchi, Bilici e Marianopoli, e Marchesi di Regiovanni e Spedalotto, Conti di Prades

 

Don Francesco Maria (1694 -1765), XI Barone di Raddusa e Destri; Giudice della Gran Corte civile 1735/1736 e 1747/1748 e della Gran Corte criminale 1758/1760, Cavaliere di Giustizia dell'Ordine di Malta.

= (1738) Anna Maria Lombardo e Lucchesi Palli, figlia di Onofrio Lombardo e Trigona Barone della Scala e Barone di Manchi di Bilici, e di Caterina Lucchesi Palli e de Caro

 

A1 Don Vincenzo Maria (+1808), XII Barone di Raddusa e Destri (1767); Barone di Manchi di Bilici e Signore di Scala, I Marchese di Manchi di Belici, Barone di Scala e Signore di Marianopoli (Privilegio Palermo 28-10-1806.)

= 1750 Donna Emanuela Paternò Castello, figlia di Don Orazio 2° Marchese di San Giuliano e di Donna Silvia Paternò Castello dei Duchi di Carcaci.

 

B1 Don Francesco Maria, II Marchese di Manchi di Bilici e Signore di Marianopoli, XIII Barone di Raddusa e Destri e Barone di Scala; Pari del Regno di Sicilia dal 1812 (su Manchi di Bilici)

= 1790 Maria Anna Bonanno Chiaramonte e Paternò, figlia di Silvio Barone di Rosabia e di Silvia Paternò dei Baroni di Raddusa

 

C1 Don Vincenzo Maria, III Marchese di Manchi di Bilici e Signore di Marianopoli, XIV Barone di Raddusa e Destri e Barone di Scala; Pari del Regno di Sicilia fino al 1848; Gentiluomo di Camera del Re delle Due Sicilie.

= 1822 Donna Maria Carmela Paternò Castello, figlia di Don Mario Giuseppe 4° Duca di Carcaci e di Donna Anna Maria San Martino dei Principi del Pardo.

 

D1 Don Francesco Maria (+1863), IV Marchese di Manchi di Bilici e Signore di Marianopoli, XV Barone di Raddusa e Destri e Barone di Scala.

= 1853 Donna Maria Alessi e Moncada

 

E1 Donna Antonia

= 1900 Nicola Spadaccini

E2 Donna Isabella (+ 5-12-1939)

=1894 Don Michele Paternò dei Marchesi del Toscano

E3 Don Vincenzo Maria (1860-1934), V Marchese di Manchi di Belici e Signore di Marianopoli, XVI Barone di Raddusa e Destri, Barone di Scala.

= 1909 Agata Zappalà e Paternò, figlia di Carlo, Barone della Tonnara di Fiume di Noto e Caponero e di Donna Giuseppa Paternò dei Duchi di Roccaromana

 

F1 Donna Francesca (1912 - 1997).

F2 Donna Giuseppa (1914 - 1988).

F3 Donna Maria (1916 -1996).

 

D2 Don Mario Luigi ( 1830 -1894), Monaco Benedettino, Vicario foraneo di San

Giovanni.

D3 Don Giovanni Guglielmo, Monaco Benedettino.

D4 Don Giuseppe (1840-1890)

= 1870 Emanuela Landolina, figlia di Filippo Barone di Rigilifi e di Donna Silvia Paternò dei Marchesi di Manchi di Bilici

 

E1 Don Vincenzo (1875 +-1939), VI Marchese di Manchi di Bilici e Signore di Marianopoli, XVII Barone di Raddusa e Destri, Barone di Scala dal 1934; I Barone di Rigilifi con Regie Lettere Patenti del 25-10-1926; Cavaliere di Giustizia del Sovrano Ordine Militare di Malta.

E2 Don Pietro (1877 -1950), VII Marchese di Manchi di Bilici e Signore di Marianopoli, XVIII Barone di Raddusa e Destri, Barone di Scala e II Barone di Rigilifi.

= 1914 Donna Maria Cristina Paternò Castello, figlia di Don Francesco IX Duca di Carcaci e di Agata Artale

E3 Donna Maria Carmela

= 1911 Alfio Arcidiacono

E4 Don Filippo (1881 -1954), VIII Marchese di Manchi di Bilici e Signore di Marianopoli, XIX Barone di Raddusa e Destri, Barone della Scala, III Barone di Rigilifi, Cameriere Segreto di Cappa e Spada del Papa Benedetto XV.

= 1923 Nerina Bonaccorsi

 

F1 Donna Emanuela (1923)

= Giuseppe Domicili

F2 Don Giuseppe (1925), IX Marchese di Manchi, Bilici e Signore di Marianopoli, XX Barone di Raddusa e Destri, Barone della Scala e Rigilifi.

= Rosa Giuffrida

 

G1 Don Filippo (1955)

= Serafina Spartà.

 

H1 Don Giuseppe (1989).

H2 Donna Federica (1991).

 

G2 Don Pietro (1957)

= Cristina Cesareo.

 

H1 Donna Vittoria (1987).

H2 Don Enrico (1991).

 

G3 Don Alessandro (1962)

= Nobile Agata Pennisi dei Baroni di Floristella

 

H1 Don Michele (1991).

H2 Don Martino (1993).

H3 Donna Alice (1997).

G4 Don Benedetto (1967)

= Annunziata Messina

 

H1 Donna Rosa (1999).

 

F3 Don Marcello (1927), per adozione di Donna Maria Cristina Paternò Castello dei Duchi di Carcaci assume il cognome Paternò Castello.

= Maria Luisa Mannino dei Baroni di Plachi

 

G1 Donna Martina (1954)

= Salvatore Marino

G2 Don Pierfrancesco (1956)

= Giulia Amico

 

H1 Donna Maria Luisa (1984).

H2 Donna Michela (1986).

H3 Don Marcello (1991).

 

G3 Don Nicola (1961)

= Teresa Spina Schoenenberger

 

H1 Donna Carolina (1994).

H2 Don Filippo (1997).

H3. Don Tommaso (2000).

 

G4 Donna Costanza Amalia (1969).

 

F4 Don Vincenzo (1938)

= Antonella Giuffrida

 

G1 Donna Nerina (1963)

= Gianguido Fino

G2 Donna Emanuela (1965).

 

D5 Don Michele (1840 -1917)

= 1870 Donna Agata Paternò Castello, figlia di Don Gaetano VIII Duca di Carcaci e di Donna Fernanda Grifeo dei Principi di Partanna

 

E1 Don Vincenzo Gaetano (11-5-1872 + infante).

E2 Donna Carmela

=1892 Mario Sinatra dei Baroni di Camemi

E3 Donna Fernanda

= 1894 Carlo Barluccio

E4 Don Gaetano (1879 -1949), Marchese con Regio Decreto motu proprio del 22-1-1922), Ministro Plenipotenziario italiano a Stoccolma nel 1932.

= 2-7-1907 Emily Thropp

E5 Donna Emanuela

= 1907 Salvatore Amico Rezza

E6 Don Luigi (1887 -1951), fu il 1° Podestà di Catania.

= 1919 Donna Agata Moncada Paternò, figlia di Don Vincenzo e di

Giuseppina Tuliano

 

F1 Don Michele (1920 + disperso nella campagna di Russia ca. 1942)

F2 Donna Agata (1921)

= 1949 Don Francesco Paternò Castello dei Duchi di Carcaci

F3 Don Vincenzo (1924 - 1955), Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

 

C2 Donna Silvia

= Filippo Landolina Barone di Rigilifi

C3 Don Giuseppe, ufficiale delle Guardie Regie del corpo di Ferdinando II, Re delle Due Sicilie, Intendente a Chieti.

C4 Donna Emanuela ( 1798 - 1866)

= 1814 Don Carlo Vanni, III Principe di San Vincenzo

 

B2 Donna Anna Maria

 

A2 Donna Silvia

= 1762 Silvio Bonanno Chiaramonte Barone di Rosalia

A3 Donna Caterina

= Don Emanuele Monreale Duca di Castrofilippo

A4 Donna Vincenza Francesca, Monaca nel Monastero di Santa Maria del Cancelliere a Palermo dal 1764.

A5 Donna Anna Benedetta, Monaca nel Monastero di Santa Maria del Cancelliere a Palermo dal 1764.

A6 Donna Maria Paola

A7 Donna Giovanna

= Giuseppe Ghiarandà Barone di Friddani

A8 Don Onofrio Emanuele (+ 9- 4-1801), Cavaliere di Giustizia dell'Ordine di Malta (1771); Barone di Spedalotto e Cugno, Barone di Gallitano e Signore di Alzacuda

= 1784 Maria Antonia Trigona e Stagno, figlia di Melchiorre Trigona e Palermo Barone di Spedalotto e Signore di Alzacuda e di ChiaraStagno, investita di Alzacuda more proprio il 31-8-1784.

 

B1 Don Francesco (1785 + infante).

B2 Don Melchiorre (1786 + infante).

B3 Don Vincenzo (1788-1853), Barone di Spedalotto, Barone di Gallitano, Barone di Cugno e Signore di Alzacuda (21-10-1793); I Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Signore di Gulfo, Culiasi, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, di Pionica e San Martino per eredità dalla famiglia Ventimiglia di Grammonte, Gentiluomo di Camera con esercizio di S.M. Re Ferdinando II dal 1833, Cavaliere di Gran Croce dell'Imperiale Ordine di San Stanislao di tutte le Russie, Pretore di Palermo dal 1843 al 1848. I discendenti dalle prime nozze assumono il cognome Paternò Ventimiglia.

a) = 1807 Donna Maria Concetta Ventimiglia, figlia di Don Luigi Ventimiglia e Sieripepoli II Principe di Grammonte e Conte di Prades e di Donna Eleonora Moncada e Branciforte dei Principi di Larderia

b) = 1847 Rosa Adamo

 

C1 (ex 1°) Don Onofrio Emanuele (1809 - 1847).

C2 (ex 1°) Don Francesco (+ a 14 anni).

C3. (ex 1°) Don Achille (1815 -1886), II Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Spedalotto, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Barone di Gallitano, Signore di Alzacuda, Signore di Culiasi, Signore di Gulfo, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, Signore di Pionica e San Martino, Gentiluomo di Camera con esercizio di S.M. Re Francesco II in esilio dal 1870, Cavaliere di Gran Croce del Real Ordine di Francesco I, Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Gregorio Magno

C4. (ex 1°) Don Ettore (1815 -1894), III Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Spedalotto, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Barone di Gallitano, Signore di Alzacuda, Signore di Culiasi, Signore di Gulfo, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, Signore di Pionica e San Martino dal 1886, Gentiluomo di Camera con esercizio di S.M. Francesco II in esilio dal 1887, Cavaliere di Gran Croce del S.M.O. Costantiniano di S. Giorgio.

= 1859 Donna Rosalia Vanni, figlia di Don Giuseppe Vanni e Filingeri IV Duca di Archirafi e di Donna Francesca Notarbartolo dei Principi di Sciara

 

D1 Don Vincenzo (1861 - 1918), IV Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Spedalotto, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Barone di Gallitano, Signore di Alzacuda, Signore di Culiasi, Signore di Gulfo, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, Signore di Pionica e San Martino dal 1894.

= 1886 Donna Silvia Lanza Filingeri, figlia di Don Giuseppe Antonio, I Principe di Mirto e di Donna Silvia Paternò dei Principi di Sperlinga dei Manganelli

 

E1 Donna Rosalia (1887 -1918).

E2 Donna Silvia (1889 -1977)

= 1914 il Barone Girolamo Vannucci del Corbo

E3 Don Achille (1895 -1970), V Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Spedalotto, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Barone di Gallitano, Signore di Alzacuda, Signore di Culiasi, Signore di Gulfo, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, Signore di Pionica e San Martino, titoli confermati con DD.MM. del 27-3-1924 e 3-5-1927; Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta dal 1925, decorato della Medaglia d'oro al Valor Civile per non comuni prestazioni a favore dell'Istruzione Pubblica; Capitano d'artiglieria, fregiato della Croce al merito di guerra per la campagna del 1915/1918.

= 1922 Giulia Arezzo, figlia del Marchese Francesco Conte di Celano e Barone di Pescina, e di Donna Flavia Airoldi dei Duchi di Cruyllas.

 

F1 Don Vincenzo (1923 -1987), VI Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Spedalotto, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Barone di Gallitano, Signore di Alzacuda, Signore di Culiasi, Signore di Gulfo, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, Signore di Pionica e San Martino

= 1949 Rosanna Bellardo, figlia dell'ing. Armando e di Ottavia Ferraris dei Conti di Celle

 

G1 Donna Giulia (1950)

= 1970 Enrico Salvia Sabatini

G2 Don Achille (1951), VII Marchese di Reggiovanni, Conte di Prades, Barone di Spedalotto, Barone di Pettineo, Barone di Reggiovanni, Barone di Gallitano, Signore di Alzacuda, Signore di Culiasi, Signore di Gulfo, Celsi o Celsimanchi, Migaido e metà di Scala, Signore di Pionica e San Martino dal 1987, Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 1985 Donna Anna Maria Monroy, figlia di Don Salvatore Duca di Giampilieri e di Donna Antonietta Gagliardo dei Baroni di Carpinello

 

H1 Don Vincenzo (1986).

H2 Donna Ottavia (1988).

 

G3 Donna Silvia (1953), Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 1987 S.A.R. Amedeo Principe di Savoia Aosta, Duca d'Aosta

 

F2 Donna Silvia (Palermo 24-1-1926), Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

=1946 Don Crescenzio Marchese Serlupi Crescenzi,

Patrizio Romano Coscritto e Nobile di Corneto

 

E4 Don Ettore (1895-1960), Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, decorato della Stella d'argento al merito rurale, Capitano del Genio, fregiato della croce al merito di guerra per le campagne del 1915/1918 e di Albania del 1941.

E5 Don Ignazio (1898 -1951), Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 1929 Maria Cristina Lo Bue e Lo Vico

E6 Donna Costanza (1901 -1975), Dama d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

 

D2 Donna Maria Concetta (1862 - 1947)

= 1879 Giovanni Inguaggiato Barone di Gibiso

 

E1. Angela Inguaggiato (1880 -1960), Baronessa di Gibiso.

= 1899 Don Francesco Notarbartolo VIII Duca di Villarosa e III Principe di Furnari

 

D3 Donna Maria Francesca (1863 -1930)

= 1884 Pietro Bonanno

D4 Don Giuseppe (1865-1914)

= 1900 Elena de Francisco dei Baroni della Leggia

 

E1 Don Ettore (1899 - 1976).

E2 Donna Rosalia (1902 - 1987).

 

D5 Donna Beatrice (1866 -1949)

= 1884 il Generale Salvatore Pasqualino di Marineo, Patrizio di Bari.

D6 Don Achille (1870 -1924)

= 1894 Donna Luisa Alliata, figlia del Principe Don Giovanni e di Donna Marianna Notarbartolo e Pignatelli dei Principi di Sciara

D7 Donna Laura (1880 - 1967)

= 1900 Giuseppe Tortorici Barone di Villanova

 

C5 (ex 1°) Don Antonia (1820 -1845)

= 1838 Don Gaetano Paternò Castello VIII Duca di Carcaci

C6 (ex 1°) Donna Elena

C7. (ex 2°) Donna Teresa (1848 - 1923)

= Enrico Tonolo

C8 (ex 2°) Don Giuseppe (1849 - 1921), Barone del Cugno (per refuta fatta dal fratello Achille ) confermato con Regie Lettere Patenti del 25-11-1886

= Stefanina Bonanno

 

D1 Don Vincenzo (1880 -1952)

D2 Donna Rosa

D3 Donna Vilma

D4 Donna Sofia

 

C9 (ex 2°) Donna Marianna (1850 -1855).

C10 (ex 2°) Donna Antonina (1853 -1855).

 

B4 Donna Anna Maria (1790 - 1876).

B5 Donna Chiara Caterina (1791 - 1879).

B6 Don Giuseppe (1793-1876), Capitano dei Dragoni in Valdemone nel 1812, Colonnello degli ussari della Regia Guardia nel 1839, Ministro della Guerra e Marina nel 1848 e 1849, Luogotenente Generale dell'esercito italiano nel 1861, Segretario di Stato per la Guerra nel 1860, Aiutante di campo del Re Vittorio Emanuele II d'Italia nel 1862, Senatore del Regno d'Italia nel 1862, Grand'Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro nel 1862, Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona d'Italia.

= Carlotta Barbagallo Trigona

 

C1 Donna Antonia ( 1819 -1909)

= Don Fulco Santostefano e Ruffo VII Marchese di Murata La Cerda, Signore di Calcusa e Fontana Murata

 

 

(Third Block - 6) Linea Duchi di San Nicola, Duchi di Pozzomauro, Conti di Montecupo

Don Ludovico (1667 + 1748), I Marchese di Casanova (Bolla Imperiale di Carlo VI, Vienna 23 maggio1723), Regio Consigliere del Sacro Consiglio di Santa Chiara (1717), Luogotenente del Gran Camerlengo del Regno di Napoli, Reggente della Regia Cancelleria, Reggente del Supremo Consiglio Collaterale, ottenne anche il privilegio di potersi scegliere uno dei nobili sedili della città di Napoli a suo piacimento (priv 1.2.1737), Cav. di On. e Dev dello SMOM

= 1712 Francesca Sersale Baronessa di Casanova

 

A1 Don Lorenzo Maria (1714- 1793), II Marchese di Casanova, Patrizio di Benevento, Presidente della Regia Camera e Ministro della Suprema Giunta di Guerra. Cav. di On. e Dev. dello SMOM

= 1742, doña Emanuela Ibanes de Mendoza dei Marchesi di Mondeyar (Montescar), figlia di Don Vicente Ibanez de Mendoza, e nipote di Don Jose Ibanez de Mendoza, Cardines, Cordoba y Argon, XII Conte di Tondilla, X Marchese de Mondejar, dei Duchi del Infantado,Grande di Spagna.

 

B3 Donna Teresa (1756 - 1811)

= Don Andrea Serra Principe di Pado, Patrizio Napoletano

B2 Don Vincenzo (1747 - 1828), I Conte di Montecupo (Vienna, 1 luglio 1730), Patrizio di Benevento, Consigliere di Stato, Vicepresidente della Suprema Corte di Giustizia.

B1 Don Ludovico (1743 - 1828), II Conte di Montecupo, Ufficiale della Real Marina Siciliana, Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Grigio e Cavaliere di Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Patrizio di Benevento.

= Maria Anna Sersale

 

C1. Don Giovan Lorenzo (1783-1873), III Conte di Montecupo, III Marchese di Casanova, ebbe riconosciuto il titolo di Marchese sul cognome con Regio Rescritto del Re delle Due Sicilie del 19-1-1829, Patrizio di Benevento, Decurione di Napoli e Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 1825 Maria Raffaella Palomba dei Marchesi di Cesa, figlia di Giorgio Marchese di Cesa

C2 Don Gennaro (1785- 1860), Patrizio di Benevento, Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= Vittoria Maranda

 

D1. Don Gian Giuseppe (1833 - 1834), Patrizio di Benevento.

 

C3 Don Achille (1789-1885), Patrizio di Benevento, Primo Esente delle Regie Guardie del Corpo del Re delle Due Sicilie, Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta., Cavaliere dell'Ordine di San Gregorio Magno

= 1850 Luisa Buccino

C4 Donna Teresa (1791 + 1859), Patrizia di Benevento.

= Giovanni Di Napoli

C5 Don Pasquale (1792-1852), Patrizio di Benevento, Accademico Pontaniano.

= 1825 Anna dei Marchesi Andreotti Loria

 

D1 Marchese Don Ludovico (1827-1877), IV Marchese di Casanova, Patrizio di Benevento, Cavaliere dell'Ordine di Francesco I e Cavallerizzo di Campo del Re delle Due Sicilie, Cav di On. e Dev. dello SMOM.

D2 Donna Giovanna (1828-1908), Patrizia di Benevento

= 1855 Don Giuseppe Anfora Duca di Licignano e Patrizio di Sorrento

D3 Don Vincenzo (1829-1859), Patrizio di Benevento, Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta

D4 Donna Olimpia (1830-1911), Patrizia di Benevento

= 1854 Don Francesco de Liguoro dei Principi di Presicce, Patrizio Napoletano

D5 Don Raffaele (1832-1875) IV Conte di Montecupo, Patrizio di Benevento, Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta

= 1863 Donna Eleonora de Liguoro, figlia di Don Alfonso XII Principe di Presicce e di Donna Anna Spinelli Barrile dei Marchesi di Fuscaldo

 

E1 Donna Maria Cristina (1864 -1951), Patrizia di Benevento.

= 1887 Vittorio Capasso dei Conti delle Pàstene, Patrizio Napoletano

E2 Marchese Don Pasquale Maria (1865 -1952), V Marchese di Casanova, V Conte di Montecupo; VIII Duca di San Nicola, XI Duca di Pozzomauro (titoli riconosciuti con Decreto Ministeriale del 27-11-1892), Patrizio di Benevento.

Con D.M. 23 novembre 1892 La Consulta Araldica dichiarò spettare al Duca Don Pasquale Maria Paternò (ed ai suoi fratelli secondogeniti) il titolo di Principe di Presicce (dei principi di Presicce), ma soprassedette al riconoscimento nell'attesa che fossero prodotti alcuni documenti originali dell'appartenenza di detto titolo al di lui avente causa. Pertanto, poiché detto titolo spetta al dante causa (Casa de Liguoro) fin dal 1712, il titolo di Principe di Presicce spetta per imprescrittibile diritto agli eredi della casa Paternò). Cav. di On. e Dev. dello SMOM

= 1887 Donna Amalia de Liguoro, figlia di Don Francesco Maria dei Principi di Presicce, Patrizio Napoletano, e di Donna Olimpia Paternò dei Marchesi di Casanova

 

F1 Donna Eleonora (1888 -1976), Patrizia di Benevento.

= 1919 Alfredo de Montemayor, Nobile dei Marchesi di Montemayor

F2 Donna Maria Immacolata (1889-1918), Patrizia di Benevento.

F3 Don Alfonso Maria (1890-1890), Patrizio di Benevento.

F4 Donna Isabella (1892-1948), Patrizia di Benevento.

= 1916 Don Giuseppe Imperiali dei Principi di Francavilla, Patrizio Napoletano

F5 Donna Giulia (1895-1961), Patrizia di Benevento

F6 Marchese Don Ludovico (1897-1974), VI Marchese di Casanova, IX Duca di San Nicola, XII Duca di Pozzomauro, Patrizio di Benevento

= 1930 Donna Elena del Pezzo, figlia di Don Nicola dei Duchi di Caianello e di Maria Pia Buonocore

 

G1 Donna Maria Immacolata (1931), Patrizia di Benevento.

= 1953 Enrico Barone

G2 Marchese Don Raffaele (1932), VI Marchese di Casanova, X Duca di San Nicola, XIII Duca di Pozzomauro, Patrizio di Benevento.

= 1959 Donna Maria Cristina Carignani, figlia di Don Felice dei Duchi di Novoli, Patrizio Napoletano, e della Nobile Nicoletta dei Marchesi Avati

 

H1 Don Roberto (1960), Patrizio di Benevento.

= 1993 Raffaella de Falco

 

I1 Don Ludovico (1995), Patrizio di Benevento.

 

H2 Donna Fabrizia (1961), Patrizia di Benevento.

= 1991 Giuseppe Cinalli

 

G3 Don Nicola (1933), dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, Patrizio di Benevento.

= 1958 Maria Giovanna Sabini, figlia del Conte Palatino Francesco e della Nobile Giulia del Vito Piscicelli Taeggi

 

H1 Donna Maria Pia (1960), Patrizia di Benevento.

= 1980 Luigi Travaglione

H2 Donna Francesca (1961), Patrizia di Benevento.

= 1988 Giuseppe dei Conti Vidau

 

G4 Don Giovanni (1936), dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, Patrizio di Benevento.

= 1963 Laura Tavassi La Greca

 

H1 Donna Federica (1964), Patrizia di Benevento.

= 1992 Michele Cicala

H2 Don Paolo (1966), Patrizio di Benevento.

= 1993 Fabiana Postiglione

H3 Donna Claudia ( 31-5-1970), Patrizia di Benevento.

 

G5 Donna Angelica (1938), Patrizia di Benevento.

= 1962 Guido Malatesta

 

F7 Don Laura (1903 - 1965), Patrizia di Benevento.

 

E3 Don Alfonso Maria (1866 -1948), VI Conte di Montecupo seu Casanova, dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, Patrizio di Benevento, Balì Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta

=1912 Donna Maria Giannuzzi Savelli, figlia di Don Raffaele XI Principe di Cerenzia, Patrizio di Cosenza, e di Donna Giulia Mastrilli dei Duchi di Marigliano

 

F1 Don Roberto (1913-1985), VII Conte di Montecupo seu Casanova, dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, [Principe di Cerenzia. La Commissione Araldica per le Province Napoletane con pronuncia del 17 ottobre 1981 e la Giunta Araldica Centrale del Corpo della Nobiltà Italiana, con pronuncia del 16 febbraio 1982, hanno espresso parere favorevole alla rinnovazione del titolo di Principe di Cerenzia (1697) a favore dei discendenti della Casa Paternò di Donna Maria Giannuzzi Savelli, e precisamente in ordine di primogenitura con il titolo di Principe di Cerenzia e con il titolo dei Principi di Cerenzia a favore degli ultrageniti.]. Patrizio di Benevento, Cavaliere di Onore e Devozione dello SMOM

= 1950 Anna Niutta

 

G1 Don Alfonso (1950-1998), VIII Conte di Montecupo seu Casanova, dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, [Principe di Cerenzia]. Patrizio di Benevento, Cavaliere di Onore e Devozione dello SMOM.

 

F2 Don Riccardo (1914 -1934), dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, Patrizio di Benevento.

F3 Don Renato (1916 -1998), dei Duchi di San Nicola e dei Duchi di Pozzomauro, [dei Principi di Cerenzia], Patrizio di Benevento, Cavaliere professo del Sovrano Militare Ordine di Malta, Balì Gran Croce di Giustizia e Gran Priore di Napoli e Sicilia, membro del Sovrano Consiglio dell'Ordine di Malta, Gran Priore di Napoli e Sicilia del Sovrano Militare Ordine di Malta (1993-1998), Cavaliere dell' I.R.O. di San Gennaro, gr. Uff. dell'Ord. dei SS Maurizio e Lazzaro, Cavaliere della Legion d'Onore.

Diacono di Santa Romana Chiesa.

= 1943 Laura Curato.

 

G1 Don Riccardo (1945), IX Conte di Montecupo seu Casanova, dei Duchi di San Nicola; dei Duchi di Pozzomauro, [Principe di Cerenzia. La Commissione Araldica per le Province Napoletane con pronuncia del 17-10-1981 e la Giunta Araldica Centrale del Corpo della Nobiltà Italiana, con pronuncia del 16-2-1982, hanno espresso parere favorevole alla rinnovazione del titolo di Principe di Cerenzia (1697) a favore dei discendenti della Casa Paternò di Donna Maria Giannuzzi Savelli, e precisamente in ordine di primogenitura con il titolo di Principe di Cerenzia e con il titolo dei Principi di Cerenzia a favore degli ultrageniti.], Patrizio di Benevento; Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

a) = Lorenza Foschini, divorzia e matrimonio annullato dalla Sacra Rota

b) = Sveva Gilardini

 

H1 (ex 1°) Donna Camilla (1973), Patrizia di Benevento.

H2 (ex 2°) Don Ruggero (1989), dei Duchi di San Nicola e Pozzomauro, [dei Pr. di Cerenzia], Patrizio di Benevento

H3 (ex 2°) Don Ranieri (1991), dei Duchi di San Nicola e Pozzomauro, [dei Pr. di Cerenzia], Patrizio di Benevento.

 

G2 Don Maurizio (1949), dei Duchi di San Nicola e Pozzomauro, [dei Pr. di Cerenzia], Patrizio di Benevento; Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

 

E4 Donna Anna Maria (1869 + 1943), Patrizia di Benevento.

= 1896 Alfredo dei Marchesi de Nicastri, Patrizio di Lucera

E5 Donna Maria (1871-1873), Patrizia di Benevento

 

D6 Donna Sofia (1834 -1927), Patrizia di Benevento.

= 1857 Marchese Francesco d'Aulisio Garigliota

D7 Donna Giulia (1836 - 1864), Patrizia di Benevento.

= Carlo Di Napoli

D8 Donna Eleonora (1837 - 1838), Patrizia di Benevento

D9 Donna Alfonsa (1840 - 1841), Patrizia di Benevento.

 

C6 Donna Francesca (1795 - 1836), Patrizia di Benevento.

C7 Don Raffaele (1797 - 1843), Patrizio di Benevento.

C8 Donna Emanuela (1799 - 1836), Patrizia di Benevento

= Francesco Raviglione, Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro 

 

Part I

Coat of Arms of Alfred, Duke of Saxe-Coburg and Gotha.svg   File:Heraldic Royal Crown of the Kingdom of the Two Sicilies.svg   Coat of Arms of Alfred, Duke of Saxe-Coburg and Gotha.svg
Official Website of the Almanach de Saxe Gotha
Copyright Held © 1995-2017 - All Rights Reserved
Protected by U.S. and International Copyright Laws
Website Email: information@almanachdegotha.org
 
 

bentley.jpgcartier-cartier.jpgbugatti.gif

This site  The Web